A- A+
Medicina
Gravidanza: due figli in un anno è rischioso per la salute della madre

GRAVIDANZA: AVERE DUE FIGLI A POCA DISTANZA È PERICOLOSO

Avere due figli con 18 mesi di differenza è il minimo tempo di attesa consigliato dai dottori per non mettere a rischio madre e bambino 

Brevi tempi di attesa tra le gravidanze sottopongono a rischio di parto prematuro, bambini più piccoli e aumento della mortalità infantile e materna. Un nuovo studio suggerisce che il tempo necessario tra una gravidanza e l’altra è di 18 mesi. I ricercatori sperano che i risultati saranno in ogni caso "rassicuranti" per le donne anziane considerando che le attuali linee guida dell'Organizzazione Mondiale della Sanità raccomandano un intervallo ideale di 24 mesi e non meno di 18 mesi.

AVERE DUE FIGLI VICINI È RISCHIOSO: BISOGNA ASPETTARE ALMENO 18 MESI, LO STUDIO

L'autore senior dello studio, la dottoressa Wendy Norman, ha dichiarato "Raggiungere quell'intervallo di un anno dovrebbe essere fattibile per molte donne ed è chiaramente utile per ridurre i rischi di complicazione".

Lo studio, condotto dalla University of British Columbia (UBC) e della Harvard TH Chan School of Public Health e pubblicato sul JAMA Internal Medicine  ha analizzato circa 150.000 nascite in Canada.
Lo studio ha rilevato che attendere tra 12 e 18 mesi è il lasso di tempo ideale tra il parto e una nuova gravidanza.

I ricercatori hanno anche scoperto:

  • Avere un figlio a meno di 12 mesi dopo il parto è stato associato ad un aumento di  rischi per le donne di tutte le età
  • Le donne over 35 che hanno concepito sei mesi dopo un parto precedente hanno un rischio dell'1,2% di mortalità o problemi collegati alla gravidanza (12 casi su 1.000 gravidanze)
  • Avere figli con 18 mesi di differenza  ha ridotto il rischio allo 0,5% (cinque casi su 1.000)
  • Le donne più giovani che sono rimaste incinta sei mesi dopo un parto precedente hanno un rischio dell'8,5% di parto prematuro. Il rischio di parto prematuro è sceso al 3,7% se hanno aspettato 18 mesi tra le gravidanze

L'autrice principale dello studio, Laura Schummers, ha dichiarato: "Il nostro studio ha rilevato un aumento dei rischi per madre e bambino quando le gravidanze sono a distanza ravvicinata, anche per le donne di età superiore ai 35 anni. I risultati per le donne anziane sono particolarmente importanti, poiché le donne anziane tendono ad avere gravidanzeravvicinate e spesso lo fanno intenzionalmente".

La raccomandazione dunque è quella di migliorare l'accesso alla contraccezione postpartum, o astenersi da rapporti sessuali non protetti con un partner maschile dopo una nascita
 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    gravidanzadue figli in un annoavere due figli vicinifigli con 18 mesi di differenzadistanza tra due gravidanzedue figli a poca distanzaavere figli con 18 mesi di differenzarischio parto prematuro
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


    casa, immobiliare
    motori
    CUPRA Born: il suono della natura per farsi sentire

    CUPRA Born: il suono della natura per farsi sentire


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.