A- A+
Medicina
Meningite: muore bimba di 7 mesi al Cotugno di Napoli stroncata da meningite

MENINGITE, MORTA UNA BIMBA DI SETTE MESI DI NOLA: ALLARME MENINGITE IN CAMPANIA 5 MORTI PER MENINGITE DALL’INIZIO DELL’ANNO

 

Tragedia in Campania, bimba di sette mesi stroncata da meningite: si tratta della quinta vittima sulle 11 infezioni  da meningococco finora contate  in Campania dall’inizio del 2018.

 

NAPOLI, BAMBINA DI 7 MESI MORTA PER MENINGITE AL COTUGNO

 

La triste vicenda si è consumata molto in fretta: ieri mattina l’arrivo in pronto soccorso in codice rosso all’ospedale di Nola dove la bimba risiedeva. Poi il ricovero al Cotugno di Napoli nella stessa giornata, ma nulla da fare, la bimba di 7 mesi è morta dopo poche ore.

Sul corpicino erano  già presenti le tipiche petecchie (macchie emorragiche) che segnalano l’avvio di un processo di sepsi, ossia di diffusione del batterio nel sangue, da cui parte il completo sovvertimento dei parametri coagulativi e che fa da innesco alla progressiva insufficienza di tutti gli organi. Un processo difficilissimo da contrastare sul piano clinico e che col passare delle ore è diventato purtroppo irreversibile e mortale, come nella maggior parte dei casi.

 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
meningitemeningite campaniameningite napolimeningite fulminanteallarme meningite
in evidenza
Fine dell'Ue, terremoti, siccità... Nostradamus, le profezie 2022

Che cosa accadrà il prossimo anno

Fine dell'Ue, terremoti, siccità...
Nostradamus, le profezie 2022

i più visti
in vetrina
Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre

Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre


casa, immobiliare
motori
Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.