A- A+
Medicina
Obesità, gli ultimi dati sull'obesità. Nel mondo due miliardi di obesi

Obesità, la ricerca dell'Univeersità di Washington pubblicata sul New England Journal of Medicine

Obesità, una vera e propria epidemia di chili di troppo affligge ormai il pianeta. A livello globale, infatti, oltre 2 miliardi di persone - tra adulti e bambini - sono obese o in sovrappeso. E sempre più persone perdono la vita a causa di questi problemi: in un anno circa 4 milioni muoiono a causa dell'eccesso di peso. E il 40% di questi risulta al di sotto del Bmi (indice di massa corporea) che indica l'obesità. Dunque a volte basta il sovrappeso a uccidere.

Il quadro emerge da un'indagine pubblicata sul 'New England Journal of Medicine', che mette in luce una "disturbante e crescente crisi di salute pubblica", come scrive Christopher Murray, fra gli autori dello studio, direttore dell'Institute for Health Metrics and Evaluation dell'University of Washington.

 

Obesità lo studio è stato presentato a Stoccolma all'Eat Stockholm Food Forum

 

Murray ricorda i semiseri propositi per il nuovo anno, sottolineando che quello di perdere peso dovrebbe invece diventare un impegno preciso: dimagrire e soprattutto evitare di ingrassare di nuovo. Lo studio, che ha coinvolto 195 Paesi e territori dal 1980 al 2015, è stato presentato a Stoccolma all'Eat Stockholm Food Forum. Nel 2015, stando ai dati, l'eccesso di peso affliggeva 2,2 miliardi di persone nel mondo, il 30% della popolazione mondiale. Un totale che include 108 milioni di bambini e più di 600 milioni di adulti con un Bmi superiore a 30, il livello che indica l'obesità.

La prevalenza di questa condizione è raddoppiata dal 1980 in oltre 70 Paesi, e continua ad aumentare in molte altre nazioni. A preoccupare, in particolare, la crescita dei chili di troppo fra i bambini.

 

Obesità, il record degli Usa

 

Più in dettaglio, tra i 20 Paesi più popolosi il maggior livello di obesità fra i bambini e i giovani adulti si registra negli Usa (13%). Quanto agli adulti, il record spetta all'Egitto (35%). Cina e India - rispettivamente con 15,3 mln e 14,4 mln - vantano il primato del maggior numero di bambini obesi. Usa e Cina - rispettivamente con 79,4 mln e 57,3 mln - hanno il maggior numero di adulti obesi (dati 2015).

 

 

Tags:
obesitàdati obesitànumero persone obesedue miliardi di obesi
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Renault Arkana e-tech 145, la nouvelle vague diventa ibrida

Renault Arkana e-tech 145, la nouvelle vague diventa ibrida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.