A- A+
Medicina
Trombosi: uccide più di tumori e Aids, ma solo 2 italiani su 3 sanno cos’è
La trombosi uccide più del cancro e dell’Aids

La Trombosi uccide più dei tumori e dell’Aids, ma sanno cos’è solo 2 italiani su 3 

La trombosi è causa del 25% di tutti i decessi ed in Italia è responsabile di 400mila morti ogni anno. Tuttavia l'Associazione per la Lotta alla Trombosi e le malattie cardiovascolari – Onlus rivela che 2 italiani su 3 non sa cosa sia la trombosi e dunque non ne riconosce i sintomi premonitori né i fattori di rischio. La trombosi è un problema molto frequente, tanto che si stima che ogni anno in Europa si muoia più per colpa della trombosi che per tumori al seno e alla prostata, incidenti stradali e AIDS messi assieme.

La trombosi, cos’è e le cause:

La trombosi è la formazione di un coagulo di sangue, detto trombo, in un punto ed in un momento anomalo a causa di un’infiammazione, del contatto con l’aria o del contatto con sostanze liberate da una ferita. Una volta prodotto, il coagulo di sangue entra in circolo occludendo vene ed arterie e causando ictus e infarti anche letali.

La trombosi, fattori di rischio:

Tra i fattori di rischio della trombosi c’è la familiarità, ovvero l’aver avuto in famiglia persone che hanno avuto un infarto, ictus o embolia da trombo in età precoce. Sovrappeso, vita sedentaria, fumo e alimentazione carica di grassi sono tra gli altri fattori di rischio di trombosi.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
trombosi uccide più tumoritrombosi cos’ètrombosi fattori di rischiotrombosi le cause
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.