A- A+
Medicina
Vino rosso contro i danni del fumo e birra per preservare il colesterolo buono
Bere vino rosso e birra moderatamente fa bene

Bere occasionalmente vino e birra procura benefici cardiovascolari.

 

Bere moderatamente vino rosso e birra fa bene alla salute. La notizia arriva da due ricerche distinte realizzate una in Europa e l’altra negli Stati Uniti.

 

Bere vino rosso contrasta i danni del fumo

 

Vino rosso vs danni del fumo. La ricerca, condotta dall'università tedesca del Saarland e pubblicata su The American Journal of Medicine, è stata realizzata con l’obiettivo di verificare se il consumo di vino rosso contrasta gli effetti negativi vascolari del fumo di sigaretta.

Il risultato: il consumo di vino rosso contrasta gli effetti negativi vascolare del fumo di sigaretta. I dati rilevati, infatti, sottolineano l'entità del danno acuto esercitato dal fumo di sigaretta nei fumatori occasionali e dimostra il potenziale del vino rosso come strategia di protezione contro i marcatori causa del danno vascolare,  i telomeri, una sorta di "cappello" protettivo dei cromosomi, risultavano meno "invecchiati" e quindi meno corti in chi aveva bevuto prima di fumare.

 

Bere birra preserva il colesterolo buono

 

Birra pro colesterolo buono. La seconda ricerca, realizzata dalla Pennsylvania State University, rileva  che una birra piccola al giorno può aiutare rallentare la diminuzione del colesterolo "buono" (Hdl) nel tempo.

Uno studio su 80.000 adulti sani cinesi ha associato il bere moderato con cali più lenti delle lipoproteine ad alta densità (HDL), o colesterolo buono, nel corso del tempo, secondo uno studio preliminare presentato al American Heart Association Scientific Sessions 2016. I ricercatori hanno seguito il consumo di alcol e i livelli di HDL per più di sei anni su questo gruppo di persone.

Il risultato: il livello di HDL è diminuito nel corso del tempo in tutti i partecipanti, ma il consumo moderato di alcool (una o due unità di alcol al giorno per gli uomini e mezza unità di alcol al giorno per le  donne) è stato associato ad un declino più lento rispetto ad nessun consumo o ad un consumo pesante, bere in maniera pensate, infatti, annulla questo beneficio.
I ricercatori hanno anche analizzato se i benefici del consumo di alcol dipendevano dal tipo di alcol consumato e hanno riscontrato che il livello di HDL è diminuito più lentamente con un consumo moderato di birra rispetto ai superalcolici

 

Tags:
vino rosso birravino rosso fa benebere birra colesterolo buono
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green

Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.