A- A+
Milano
Adescò una 11enne: arrestato un ex dipendente comunale

Adescò una 11enne: arrestato un ex dipendente comunale

Un ex dipendente del Comune di Castano Primo, nel Milanese, è stato arrestato venerdì con l'accusa avere adescato una 11enne, nonche' di pornografia minorile nei confronti di una ragazza di 16 anni e di detenzione di materiale pedopornografico. Nell'ordinanza di custodia cautelare in carcere, firmata dal gip di Milano Angela Minerva, a carico del 65enne è descritta la condotta di "particolare gravita' e pericolosita' in termini di reiterazione, alla luce della spregiudicatezza dimostrata" del soggetto, "sia attraverso l'adescamento contemporaneo di piu' minori, sia attraverso la condotta in concreto tenuta". Come si legge nell'atto, l'uomo e' stato condannato in via definitiva per episodi simili e quindi il giudice ha ritenuto adeguata la misura cautelare in carcere e non i domiciliari, in quanto potrebbe continuare a commettere reati "utilizzando la rete". Il giudice ha anche fatto riferimento alla "particolare violenza" delle proposte di contenuto sessuale avanzate nei confronti delle sue vittime e ha anche sottolineato "come tale violenza verbale aumenti nonostante l'evidente disagio delle giovani interlocutrici".

Nel corso di una perquisizione del febbraio 2021 della Polizia Locale di Milano (Nucleo crimini informatici e telematici) e della Guardia di Finanza di Milano, Nucleo di polizia economico finanziaria - Gico, il 65enne e' stato trovato in possesso di oltre 1700 immagini e oltre 250 video intimi di minorenni. Gli episodi contestati nell'ordinanza della gip Angela Minerva risalgono a un periodo compreso tra novembre 2020 e febbraio 2021. E' stata la mamma della 11enne ad accorgersi del tentativo di adescamento da parte dell'uomo, a seguito del quale ha iniziato a chattare lei fingendosi la bambina. Aveva poi fornito le credenziali del profilo Instagram della figlia a una giornalista de 'Le Iene', che aveva proseguito la conversazione. Poi la denuncia e l'arresto scattato venerdi'. Per domani e' stato fissato l'interrogatorio di garanzia.

Commenti
    Tags:
    pedofiliacastano primo11enne
    Loading...









    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    "È ossessionato....". Salvini zittisce (ancora) Letta
    La Budapest comunista e i ladri italiani di opere d’arte
    La transizione energetica sprona il business di Sorgente Group
    Carlo Petagna*


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.