A- A+
Affari a Piazza Affari
RCS Mediagroup, Cerved, Aedes, axélero e... "Affari a Piazza Affari"
Cerved

"Affari a Piazza Affari", la rubrica realizzata in collaborazione tra Affaritaliani Milano e Websim Action con le azioni milanesi che fanno impazzire il Mercato:

                       Tutte le news e i titoli caldi su websimaction.it

 

I titoli “lombardi” della settimana
 

1) RCS Mediagroup ritorna nei libri. Il Ceo Urbano Cairo ha parlato del lancio di una nuova linea, che pubblicherà i primi titoli a maggio 2018. Il business dovrebbe entrare a regime più avanti, dopo la decadenza del patto di non concorrenza siglato con Mondadori con la cessione della divisione libri nel 2015, e che impone un tetto annuale massimo di 110 titoli. Il nuovo editore di libri si chiamerà 'Solferino' sarà presente nella narrativa, nella saggistica italiana e straniera e nella varia. La volontà di Cairo di entrare nuovamente del business dei libri sembra legata alla bontà del settore, anche quest’anno in crescita, sebbene di meno del 5%. Cairo punta inoltre alla possibilità di ottenere sinergie con le attuali attività editoriali di RCS [RCS.MI].

2) Futuro greco per la milanese Cerved. La società sarebbe in lizza per le attività relative ad un portafoglio di crediti deteriorati delle principali quattro banche greche. L’operazione, chiamata Project Solar, prevede la creazione di una piattaforma che gestisca l'attività. Il portafoglio di partenza dovrebbe essere pari a più di 2 miliardi di euro, ma è previsto che cresca fino a oltre 5 miliardi. Sebbene abbia ritracciato parte dei rialzi messi che lo avevano portato sui massimi storici a novembre, il titolo è ancora in progresso di oltre il 30% nel 2017.

3) La società immobiliare quotata milanese Aedes raccoglie risorse. La SIIQ ha firmato un accordo con Unicredit per un mutuo da 45,1 milioni di euro, volto a rifinanziare il debito a supporto degli investimenti sul Serravalle Retail Park. Inoltre Aedes ha riferito di aver completato il collocamento di un prestito obbligazionario da 30 milioni di euro (qui tutti i dettagli). Le risorse serviranno a migliorare l’asseto patrimoniale della società e a cogliere, se necessario nuove opportunità di investimento (per la nostra analisi fondamentale clicca qui). Il titolo, dopo un inizio 2017 sonnacchioso, è arrivato a guadagnare il 41% da inizio anno (qui la nostra analisi tecnica del titolo). 

4) axélero punta a digitalizzare le imprese artigiane. La Internet Company di Milano ha raggiunto un accordo di partnership con Artigiancassa, banca di riferimento delle PMI e del mondo artigiano, per cui sono stati sviluppati 3 pacchetti di servizi digitali costruiti su misura (per i dettagli clicca qui). Il titolo è uno dei “ritardatari” di Piazza Affari, dato che da inizio 2017 guadagna solo l’1,5% grazie ad un rimbalzo del 23% registrato nel solo mese di novembre (qui la nostra analisi tecnica).

5) È stato messo a punto e approvato dall’Assemblea degli Azionisti l’aumento di capitale del Credito Valtellinese. La ricapitalizzazione sarà da 700 milioni di euro, e partirà entro febbraio. Come indicato dal DG Selvetti, l’operazione sarà completata prima delle elezioni politiche, ed è stato pregarantito da Mediobanca  e Citi. Nell'intervento introduttivo all'assemblea, il direttore generale ha evidenziato la performance dell'istituto dal punto di vista della redditività primaria paragonando l'operazione di ricapitalizzazione, seppur non esplicitamente, a quella realizzata da Unicredit . «È un'operazione molto simile», ha spiegato Selvetti, «a un'operazione realizzata da una grandissima banca che ha fatto un aumento da 13 miliardi cui sono seguite svalutazioni su crediti per altrettanti 13 miliardi. Dopo quest'operazione la banca ha performato molto meglio».

 

Tutti i contenuti sono forniti da: websimaction.it

 
i blog di affari
Casaleggio e i 5Stelle: quel sospetto sulle ricandidature
Premio Golia 2021: straordinaria partecipazione
Laurea bruciando i tempi? Prima bisogna risvegliare la passione per la cultura
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.