A- A+
Milano
Aggressioni con l'acido, il perito: "Alexander e Martina capaci di intendere"
Alexander Boettcher e Martina Levato

Alexander Boettcher e Martina Levato, i due giovani accusati di diverse aggressioni con l'acido avvenute a Milano, sono capaci di intendere e di volere. Lo ha stabilito una perizia psichiatrica eseguita nell'ambito del processo a carico della coppia e depositata al Tribunale di Milano.

La perizia era stata disposta nell'ambito del processo per direttissa dal giudice Anna Introini che aveva affidato l'incarico alle due psichiatre Maria Verga ed Erika Poli. I giudici della nona sezione penale avevano chiesto ai periti nel febbraio scorso di valutare la capacita' di intendere e di volere dei due al momento del fatto e la loro pericolosita' sociale. A richiederla ai giudici della nona sezione penale del Tribunale di Milano, presieduti da Anna Introini, erano state le difese con l'opposizione del pm Marcello Musso.

Tags:
alexandermartinaacido







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.