A- A+
Milano
Aggressioni con acido, Procura chiede rito immediato per Alex e Martina
Alexander Boettcher e Martina Levato

La Procura di Milano ha chiesto il processo con rito immediato per il broker Alexander Boettcher, per la studentessa Martina Levato e per il loro presunto complice, il bancario Andrea Magnani, accusati di associazione per delinquere per diverse aggressioni con l'acido nel capoluogo lombardo. La richiesta di giudizio immediato, che consente di accelerare i tempi saltando la fase dell'udienza preliminare, e' stata inoltrata dal pm Marcello Musso al gip Giuseppe Gennari che nei prossimi valutera' se accoglierla o meno

Tags:
alexander boettchermartina levatoandrea magnani







A2A
A2A
i blog di affari
Coordinatore genitoriale, tribunale lo impone: chi è? Posso rifiutarmi?
di Michela Carlo
Green Pass, prove generali della società del controllo biopolitico totalitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.