A- A+
Milano
Aizza pitbull contro gli agenti. 39enne portato in carcere a Pavia
Foto di Lilla Kalocsai da Pixabay 

Aizza pitbull contro gli agenti. 39enne portato in carcere a Pavia

Un uomo di 39 anni è stato portato in carcere dagli agenti della Questura di Pavia contro i quali il 39enne ha aizzato un pitbull. I poliziotti lo avevano rintracciato per eseguire un provvedimento del tribunale di Milano che ha disposto nei suoi confronti la revoca della sospensione di una condanna a un anno e mezzo.

La dinamica dell’arresto

L’uomo si era nascosto in un edificio abbandonato quando ha visto arrivare i poliziotti. Contro di lui, il 39enne ha aizzato il suo pitbull mentre l’uomo cercava una via di fuga. Alla fine si è arreso ed è stato trasferito nel carcere di Torre del Gallo. Per lui è scattata anche una denuncia per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio dopo essere stato trovato in possesso di 20 grammi di hashish e bilancini di precisione, violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. Il pitbull, insieme ai suoi sei cuccioli, è stato affidato ai veterinari di Ats Pavia.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
agenticarcerepaviapitbull






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.