A- A+
Milano
Alfano: "Ap mai con il centrodestra". In Lombardia verso la scissione
Angelino Alfano, Maurizio Lupi, Raffaele Cattaneo

Alfano: "Ap, esclusa coalizione con il centrodestra"


"Esclusa una alleanza con la coalizione di centrodestra". Lo ha sottolineato, secondo quanto si apprende, il leader di Ap, Angelino Alfano, nella sua relazione di introduzione alla direzione nazionale del partito, in corso oggi. Una scelta che potrebbe avere ripercussioni a livello lombardo, dove Alternativa Popolare attualmente governa assieme al centrodestra.

Ap, Lupi: "O con il Pd o da soli"


Il coordinatore nazionale di Ap Maurizio Lupi alla direzione nazionale di Ap ha detto: "Le decisioni vanno prese perché il tempo sta scadendo. Le parole che ci definiscono sono "insieme" e "coraggio". Insieme e con coraggio abbiamo fatto certe scelte politiche, anche di divisione e non per opportunismo. Oggi ripeto che un partito sta insieme su una identità e su una proposta politica. Dobbiamo quindi decidere insieme se accettare la proposta del Pd di trasformare l'alleanza di governo in una coalizione politica, oppure se andare da soli come forza moderata e di centro. È questa oggi la scelta politica da fare", ha sottolineato il coordinatore nazionale di Ap.

Cattaneo: "Nettamente contrario ad alleanza con il Pd"


"Per il futuro di Alternativa Popolare l'alleanza con il centrodestra deve essere un'ipotesi in campo ed esprimo la mia netta contrarieta' ad una alleanza politica con il PD": così il presidente del consiglio regionale lombardo Raffaele Cattaneo commenta le parole di Angelino Alfano alla direzione nazionale di Alternativa popolare che si sta svolgendo a Roma. "I nostri valori e i nostri ideali sono storicamente quelli dei popolari, alternativi alla sinistra - avrebbe detto Cattaneo -, l'ipotesi di una alleanza politica col PD, che ci usa quando gli serviamo e ci scarica quando non gli e' utile, ci snaturerebbe e non sarebbe seguita dai nostri elettori. L'ipotesi di andare da soli appare velleitaria e pericolosa in vista delle elezioni nelle 9 Regioni e 755 comuni che voteranno insieme alle politiche e in cui vige un sistema elettorale maggioritario. Oggi comunque c'e' l'urgenza di decidere una linea chiara, rispetto alla quale ognuno fara' poi le sue valutazioni".

Ap, scissione in Lombardia? Gelmini: "Dormiamo sonni tranquilli"


Una possibile scissione a pochi mesi dal voto non pare tuttavia preoccupare le altre forze di centrodestra. "Francamente dormiamo sonni tranquilli". E' infatti questo il commento di Mariastella Gelmini, coordinatrice regionale di Forza Italia in Lombardia riguardo alla dichiarazione di Angelino Alfano, di qualche ora fa, che ha escluso che Alleanza Popolare possa correre con il centro destra. "Non e' una dichiarazione che ci spaventa perche' il centro destra e' formato da Forza Italia, dalla Lega Nord, da Fratelli d'Italia e da coloro che sono alternativi a questo governo" ha proseguito Gelmini, rispondendo alle domande dei giornalisti a margine di Idee Italia, la convention alternativa alla Leopolda organizzata da lei e da Paolo Romani a Milano. "Credo che sia anche importante l'opera che il presidente Silvio Berlusconi ha messo in campo per allargare il centro destra ma non a tutte le condizioni e non ad ogni costo" ha spiegato la deputata. "Le distanze rispetto ad Alfano credo che rimangano inalterate - ha quindi sottolineato - e questa dichiarazione e' in linea con il percorso che ha fatto fino ad ora". A chi gli ha chiesto se questo aspetto possa avere ripercussioni locali nella corsa per le regionali lombarde ha risposto: "Nessuna. Non siamo preoccupati: Regione Lombardia procede come il Veneto e la Liguria". L'ipotesi di una scissione in Lombardia, dove Lombardia Popolare fa parte della maggioranza, non preoccupa quindi la coordinatrice regionale di Forza Italia.

Tags:
alternativa popolarelombardia popolareangelino alfanomariastella gelmini









UNA RETI
A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Mario Monti all'Oms, nuovi tagli alla sanità in nome del liberismo?
Di Diego Fusaro
M5s? Ora è diventato come gli altri. Il grillismo si sgonfia nella routine
di Maurizio De Caro
Accordo Israele Emirati Arabi Uniti: il nemico del mio nemico è mio amico.
Andrea D'Amico


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.