A- A+
Milano
Alitalia torna in Cina: apre la rotta Malpensa-Shanghai

"Oggi celebriamo il ritorno di Alitalia in Cina con voli diretti e lo facciamo collegando le capitali economiche dei due Paesi. E' un ritorno molto significativo per Alitalia che oggi riprende a incrementare la sua presenza in Estremo Oriente". E' quanto ha affermato il presidente dell'Alitalia Luca Cordero di Montezemolo che ha presentato, con l'amministratore delegato Silvano Cassano, il nuovo collegamento intercontinentale diretto Milano Malpensa - Shanghai che segna il ritorno della compagnia in Cina. "Questo volo rappresenta un importante investimento per sostenere l'export italiano in Cina e soprattutto per facilitare l'arrivo di turisti e visitatori a Milano che da quattro giorni ha assunto il ruolo di vetrina mondiale grazie a Expo Milano 2015".

"Milano-Shanghai- ha sottolineato Cassano - e' la terza rotta intercontinentale che presentiamo in poco più di un mese. Alitalia continua a puntare sullo sviluppo dei collegamenti intercontinentali, in particolare verso l'Estremo Oriente, l'area del mondo a piu' alto tasso di sviluppo e su cui Alitalia intende continuare a investire. Entro l'anno prenderanno avvio i collegamenti con Seoul e Pechino che insieme alla presentazione del nuovo brand e della nuova configurazione degli aerei rappresenteranno la testimonianza piu' concreta delle ambizioni del Piano di rilancio di Alitalia".

"Il volo, che ha preso avvio con l'inaugurazione di Expo Milano 2015 - spiega una nota - rappresenta un altro importante investimento di Alitalia a Milano, dopo l'avvio del volo diretto su Abu Dhabi dello scorso 29 marzo. Con questi nuovi collegamenti Alitalia rafforza ulteriormente la sua offerta intercontinentale da Milano e dal Nord Italia. Oltre ai nuovi voli per Shanghai e a quelli giornalieri per Abu Dhabi, Alitalia ha inoltre rafforzato l'offerta di collegamenti Milano - Tokyo, divenuti quotidiani, come anche i voli su New York Jfk. Oggi Alitalia diventa la prima compagnia a Malpensa per numero di destinazioni intercontinentali servite e nell'arco dei prossimi tre anni Alitalia punta ad aumentare del 130% il numero di passeggeri di voli intercontinentali sull'aeroporto milanese".

"Per la promozione del turismo incoming da Shanghai - si legge ancora - Alitalia sta collaborando con le rappresentanze locali del sistema Italia: Consolato italiano, Ice e Camera di Commercio Italiana in Cina, per una promozione di sistema dell'Italia e di Expo Milano 2015. Su Shanghai, per il semestre dell'Expo, Alitalia offre 39mila posti. Anche grazie ad accordi stipulati con alcuni dei piu' importanti tour operator cinesi, Alitalia ha gia' venduto circa 31mila biglietti, pari all'80% della capacita' offerta".

Tags:
luca cordero di montezemoloalitaliashangaiexposilvano cassano







A2A
A2A
i blog di affari
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.