A- A+
Milano
Amazon rilancia nel Milanese: 100 posti di lavoro nel deposito di Buccinasco

Amazon rilancia nel Milanese: 100 posti di lavoro nel deposito di Buccinasco

Amazon sta per aprire un nuovo deposito di smistamento a Buccinasco, in provincia di Milano. La data dell'inaugurazione non è ancora fissata ma dovrebbe essere fra circa un mese. La struttura di 10 mila metri quadrati, spiega l'azienda in una nota, "creerà circa 100 posti di lavoro a tempo indeterminato nei prossimi anni" e "consentirà di incrementare la capacità e la flessibilità della logistica in Italia, garantendo consegne piu' veloci ai clienti e un servizio migliore per le aziende che vendono tramite Amazon e che beneficiano della sua rete di distribuzione.

"Il deposito di Buccinasco rafforzera' la nostra rete logistica, permettendoci di rispettare le promesse di consegna ai clienti e supportare tutte le aziende che vendono i loro prodotti su Amazon", ha dichiarato Gabriele Sigismondi, responsabile di Amazon Logistics in Italia. "Con questo nuovo deposito inoltre - ha aggiunto - le aziende di consegna locali indipendenti potranno far crescere la loro attivita', in quanto Amazon fornira' loro la tecnologia piu' avanzata per effettuare le consegne".

Il sindaco di Buccinasco, Rino Pruiti, ha parlato di "un'ottima notizia lo sviluppo del nostro territorio e la possibilita' di nuove opportunita' di occupazione". (imprese-lavoro.com)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
amazonrilanciamilaneselavoronuovo depositobuccinasco






A2A
A2A
i blog di affari
Covid, nuovi varianti in vista: l'emergenza virale è normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Italia nazione più colpita in Europa dal traffico di identità digitale
Con Enrico Letta c’è il futuro verde del PD e dell’Italia
Mauro Buschini*


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.