A- A+
Milano
Ancora un machete su un treno: lo "scherzo" tra amici finisce nel sangue

Una nuova aggressione su un convoglio Trenord con un grosso coltello molto simile ad un machete. E' accaduto pochi giorni fa sul Milano-Lecco: vittima un ragazzino marocchino di 15 anni, aggredito ad una gamba da un 18enne di origine ecuadoregna. Sotto gli occhi attoniti degli altri passeggeri, il 18enne ha estratto la lama e "per gioco" ha iniziato a infastidire l'altro giovane, che probabilmente conosce. Quest'ultimo ha reagito e ne è nata una lite, culminata con il fendente alla gamba. Il giovane si è dato alla fuga mentre il 15enne è stato medicato. L'aggressore è stato identificato grazie a facebook e denunciato a piede libero. Un episodio che non può non portare alla memoria quanto accaduto alla fermata di Villapizzone, dove un capotreno quasi ci rimise un braccio.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
machetetrenord






A2A
A2A
i blog di affari
Ddl Zan, e se un ragazzo dicesse di essere un coccodrillo?
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Ddl Zan affossato, la proposta liberticida coerente con il pensiero unico
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Perugia, un “Green Table” per la cultura ambientale del mondo
di Maurizio De Caro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.