A- A+
Milano
Apre il museo virtuale di Ferrovie Nord: testi, immagine storiche e in 3D

Apre il museo virtuale di Ferrovie Nord: testi, immagine storiche e in 3D

Sei stanze virtuali in 3D per raccontare la storia delle Ferrovie Nord Milano, dalla fondazione del 1877 ai giorni nostri, con migliaia di immagini, documenti, schede di approfondimento liberamente consultabili, il tutto arricchito da contenuti multimediali (audio e video) e riproduzioni tridimensionali di luoghi simbolo, mezzi ferroviari e strumentazioni tecniche. Un affascinante viaggio nel tempo, attraverso le vicende di una realtà aziendale - oggi Gruppo FNM - e delle persone che hanno contribuito a costruirla e a farla crescere, profondamente radicate nella società lombarda e strettamente legate al suo sviluppo. 

Il Museo Virtuale, sviluppato da FERROVIENORD ha ufficialmente aperto i battenti e può essere visitato da appassionati, studenti, semplici curiosi “di passaggio”: ciascuno può autonomamente organizzare la propria visita e il proprio percorso, tornando tutte le volte che vuole. Il Museo Virtuale è stato realizzato anche grazie ai contributi messi a disposizione da Regione Lombardia, nell’ambito del Contratto di Servizio con FERROVIENORD. “Abbiamo deciso di realizzare questo spazio virtuale - commenta il presidente di FERROVIENORD Fulvio Caradonna - per rendere disponibile al più ampio pubblico possibile il ricco patrimonio di storia, tradizione, cultura, conoscenze e competenze che caratterizzano le nostre aziende da quasi 150 anni.

Condividere i documenti e le immagini dei nostri archivi significa raccontare un percorso di sviluppo che ha coinvolto e coinvolge l’intera società lombarda. La ferrovia infatti ha accompagnato e continua ad affiancare l’evoluzione della vita del nostro territorio dal punto di vista dell’economia e del lavoro così come dello svago e del tempo libero”. 

La raccolta, la catalogazione, la scelta e la presentazione del materiale ha richiesto un lavoro di diversi mesi, che è stato gestito da un gruppo di lavoro interno di FERROVIENORD, con il generoso supporto di diversi volontari e appassionati che hanno messo gratuitamente a disposizione il proprio tempo per la buona riuscita del progetto. I documenti e le immagini del Museo Virtuale abbracciano tutti i temi legati all’attività della società storica Ferrovie Nord Milano, dalle origini fino ai giorni nostri. I materiali provengono in buona parte dall’archivio aziendale, che è stato rivisitato e riorganizzato, ma anche da donazioni private. Il Museo Virtuale è stato pensato per essere uno spazio dinamico: in futuro potranno aggiungersi nuovi contenuti e nuovi ambienti per rendere l’esperienza della visita ancora più ricca e completa.

Il museo: numeri e stanze

Il Museo è organizzati su due livelli: 6 stanze tematiche, comunicati tra loro, in uno spazio 3D, che offrono un percorso guidato (anche se non obbligato) attraverso i vari argomenti; un archivio storico che raccoglie tutti i materiali e gli approfondimenti sui temi esposti sinteticamente nell’ambiente 3D.  All’ingresso compaiono le istruzioni per la navigazione. È inoltre sempre disponibile la piantina generale che consente di navigare liberamente senza dover seguire un percorso predefinito. Nel menu a tendina in alto a destra è inoltre presente l’elenco completo dei temi.

Queste le 6 stanze. 

1.     Linee della rete ferroviaria

2.     Stazioni simbolo

3.     Veicoli ferroviari

4.     La ferrovia ritrovata

5.   Ingegneria, territorio e ammodernamento

6.     Archivio, biblioteca e completano il sito una introduzione generale e una mediateca.

In ciascuna stanza sono esposti 8 quadri che presentano i diversi argomenti legati al tema principale. Attraverso i quadri si ha accesso alle informazioni di dettaglio, agli approfondimenti e a tutto il materiale archivistico. Il Museo Virtuale è fruibile attraverso tutti i tipi di device (pc, tablet e smartphone). 

I numeri del museo

1.800 mq di esposizione (spazio fisico che servirebbe per riprodurre l’allestimento virtuale)-         

6 sale espositive tematiche

1.500 immagini

6 pannelli introduttivi

48 gigantografie con approfondimento (8 per stanza)

40 totem didascalici

48 guide audio

35 video nella mediateca

11 modelli 3D (stazioni, treni e strumentazioni tecniche)

85 mini clip riprese dalla cabina del treno nelle stazioni della rete

89  testi da archivio e biblioteca

Iscriviti alla newsletter
Tags:
museo







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.