A- A+
Milano
Arexpo, il rebus delle quote rosa. Inside di Affaritaliani.it

di Fabio Massa

Gira la ruota… Certo che le quote rosa sono sempre di più una spina nel fianco per le amministrazioni pubbliche. Secondo quanto risulta ad Affaritaliani.it il problema si sta per riproporre in Arexpo Spa, la società che dovrà gestire il post-Expo. Il cda della società andrà in scadenza e dovrà essere rinnovato entro la fine di giugno. Secondo quanto risulta ad Affaritaliani.it il Comune avrebbe in animo di rinnovare la nomina di Luciano Pilotti. La Regione Lombardia in un primo tempo aveva pensato al sottosegretario Giulio Gallera, che però ha il problema dell’incompatibilità con il suo ruolo di consigliere comunale. Pare tuttavia che il posto in Arexpo dovrebbe spettare a Forza Italia, in base alle divisioni interne alla maggioranza. In ogni caso probabilmente sceglierà una figura maschile. Idem per Fondazione Fiera Milano, o in alternativa per il Governo, che potrebbe appunto rilevare le quote di Fiera anche se Maroni non sembra molto convinto. E chi nominerà una donna? E quale profilo dovrà avere? 

Gira la ruota… Su chi cadrà la scelta del Comune di Milano per il post-Musicò? L’ormai ex segretaria generale, la simpaticissima Ileana, apprezzata da tutti e festeggiata dai più intimi nella splendida cornice delle Stelline, dovrà essere sostituita perché ha raggiunto il meritato riposo della pensione (anche se continuerà per qualche mese a frequentare Palazzo Marino a titolo gratuito). La decisione dovrebbe arrivare nei primi giorni di settimana prossima. Chiunque sarà la sostituta, il compito sarà decisamente arduo…

@FabioAMassa

Tags:
arexpoquote rosaaffaritaliani.it







A2A
A2A
i blog di affari
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime
Covid, lockdown in autunno: la colpa sarà dei non benedetti dal siero
L'OPINIONE di Diego Fusaro
E' nata la figura del “Servo di Stato”. Con Draghi il popolo diventa cagnolino
di Maurizio De Caro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.