A- A+
Milano
Arexpo, Maroni convoca riunione per il Campus universitario
Expo, l'inaugurazione

"Ho convocato per giovedi' prossimo una riunione con gli azionisti di Arexpo, perche' voglio partire. A settembre 2016 l'area puo' essere consegnata per cominciare a lavorare sul progetto del grande Campus universitario", che e' l'opzione che ha raccolto maggior consenso finora. Ad annunciarlo e' stato il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, che oggi ha incontrato la Camera di Commercio americana in Italia. Sul futuro dell'area dove si svolge l'Esposizione universale, il governatore ha sottolineato: "E' un area molto grande di oltre 100 ettari, molto ben servita e che, per regolamento Bie, dovra' essere ripulita entro giugno 2016. Tante sono le ipotesi e le idee su come riutilizzarla". In particolare "si sta ragionando sulla proposta dell'Universita' degli studi di Milano di trasferire li' il campus universitario, con le residenze e gli impianti sportivi". Maroni ha poi aggiunto: "Per arrivare ad un azionariato completamente pubblico ho proposto al Governo di entrare nella societa', rilevando le quote della Fiera. Se poi arriva l'Universita' potremo evitare di vendere i terreni, ma cedere il diritto di superficie". Il governatore si e' detto d'accordo anche con la realizzazione di un Parco tecnologico a fianco dell'Universita': "Si puo' fare in 2 fasi: prima il Polo universitario e poi l'avvio della procedura per il Parco Tecnologico". L'unica condizione per il presidente lombardo e' che non ci sia "contrapposizione", ma "integrazione".

Tags:
arexpocampus universitarioroberto maroniuniversità degli studiregione lombardia







A2A
A2A
i blog di affari
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati
Green pass obbligatorio, nuovo mezzo di schedatura totalitaria dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Coordinatore genitoriale, tribunale lo impone: chi è? Posso rifiutarmi?
di Michela Carlo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.