A- A+
Milano
Arriva la tempesta sui partiti. Se un candidato sbaglia, multa da 50k

Arriva la tempesta sui partiti. Se un candidato sbaglia, multa da 50k

di Fabio Massa

Multe, multe, multe. In agguato. Sapete che cosa succederà se tutte le liste - sì, pure le liste civiche! - non avranno creato il proprio sito internet con la pubblicazione di tutti i curriculum vitae e i casellari giudiziari di tutti i candidati in lista (migliaia!)? Una ecatombe potenzialmente capace di spazzare via anche i partiti finanziariamente più solidi.

La norma dice infatti che per i comuni sopra i 15mila abitanti ogni lista deve presentare cv e casellario sui siti, pena una multa di euro 50mila per ogni violazione. I candidati sono migliaia: basta fare una semplice moltiplicazione e si capisce il motivo per cui si potrebbe abbattere sui partiti una tempesta perfetta.


fabio.massa@affaritaliani.it

Commenti
    Tags:
    tempestapartiticandidatisbagliamulta






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Covid, il referendum contro il green pass è una pessima strada da seguire
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    PROGETTI PER LE CITTA’ E PER LA TUTELA DELLA VISTA
    Boschiero Cinzia
    Green Pass, Italia modello del golpe globale del Leviatano tecnosanitario
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.