A- A+
Milano
Attaccò i ferrovieri col machete, espulso dall'Italia
Josè Emilio Rosa Martinez, Jackson Jahir Lopez Trivino, Alexis Ernesto Garcia Rojas

Assolto dall'accusa di tentato omicidio per l'aggressione del giugno scorso nei confronti di due ferrovieri, uno dei quali ferito con un macete, Alexis Ernesto Garcia Rojas, detto 'cigarrito', uno dei giovani sudamericani della gang 'MS13', è stato espulso dall'Italia per pericolosità sociale.

Lo scorso 8 febbraio, il gup di Milano Alfonsa Ferraro aveva condannato Jackson Lopez Trivino, detto 'Peligro', a 16 anni, Josè Ernesto Rosa Martinez, colui che sferrò il colpo di machete alla fermata di Villapizzone, a 14 anni e Andres Lopez Barraza, detto 'Pajaro Loko', a 11 anni e 4 mesi. Era stato assolto, invece, come altri due imputati (che erano a piede libero), per non aver commesso il fatto 'cigarrito'. Nei giorni scorsi però Rojas, 21 anni, è stato espulso per la sua pericolosità, come chiarito dal suo legale, ed ora si trova in El Salvador.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
machete






A2A
A2A
i blog di affari
Meglio praticare sport o fare una dieta?
Anna Capuano
A Kabul di scena il male dei talebani
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Green Pass, ottenere uno Stato totalitario instaurando un regime terapeutico
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.