A- A+
Milano
Autobus dirottato, i ragazzini soffrono di disturbo post-traumatico
Foto: LaPresse

Autobus dirottato, i ragazzini soffrono di disturbo post-traumatico

Ansia, mancanza di concentrazione, disturbi del sonno, pianti, depressione: i cinquanta studenti che erano a bordo dell'autobus dirottato e poi incendiato lo scorso 20 marzo a San Donato Milanese da Ousseynou Sy soffrono di  «disturbo post-traumatico da stress». E' emerso dai drammatici racconti delle famiglie dei ragazzini di 12-13 anni che hanno testimoniato ieri in Corte d'assise. Le loro parole sono state riprese dal quotidiano Il Giorno: «Mio figlio era solare, allegro, è molto cambiato, mi capita di vederlo piangere da solo, in silenzio, in un angolo, si allarma quando sente urlare, non riesce più a salire su un autobus e nemmeno in metropolitana, ha un blocco, scappa, ha paura del buio e non ha mai più voluto dormire da solo nonostante abbia 12 anni - spiega una mamma -, deve dormire con me e mio marito e con la luce accesa. È molto dura, è quel senso di paura che non gli passa mai. Ormai fatica anche ad uscire di casa». Ed un altro genitore aggiunge: «Qualche giorno fa, mentre stavamo facendo l’albero di Natale, mi è caduta una fascetta da elettricista. Mia figlia l’ha raccolta e mi ha detto: “Con questa sono stata legata”. Poi è scoppiata a piangere».

Ed ancora: «Niente più coltelli in casa, mia figlia quando li vede esce dalla stanza. Ha manifestato ansia e disturbi durante la notte, quando sente puzza di benzina ha immediatamente i conati di vomito e si  intristisce". Ed il padre di una ragazzina: «Dopo quel giorno è come se le si fosse spenta la luce negli occhi, come se non fosse più una bambina, si rivede continuamente con il coltello puntato, è diventata aggressiva e diffidente, ha paura del fuoco, non dorme più, se non attaccata a me, all’inizio non voleva più andare a scuola che ha sempre frequentato con entusiasmo. Lei e alcuni altri suoi compagni di classe il giorno della Cresima, quando si sono chiuse le porte della chiesa, sono andati nel panico e sono scappati fuori».

Loading...
Commenti
    Tags:
    autobus dirottatoscuolabus dirottatosy autistasan donato

    Regione Lombardia Video News










    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Covid, mio figlio in quarantena ma io non posso fare smartworking: che fare?
    di avv. Gian Paolo Valcavi
    Recovery Fund. La Commissione europea chiarisca le precondizioni per l'Italia
    Ascolti tv, la d’Urso vola ancora e supera Giletti-Fazio
    Francesco Fredella


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.