A- A+
Milano

Venerdì 16 novembre Autogrill ha comunicato l’apertura di una nuova procedura di licenziamento collettivo per 52 lavoratori impiegati presso il Ciao di Corso Europa a Milano (23 dipendenti) e per il punto vendita di Viale delle Industrie a Corsico (29 dipendenti). Nella procedura l’Azienda afferma che “non sono programmate misure per  fronteggiare le conseguenze sul piano sociale dell’attuazione dei licenziamenti collettivi”."Non è certo un comportamento che si addice a un’Azienda che si fregia della certificazione di “responsabilità sociale” SA 8000. - si legge in un comunicato della Cgil di Mlano -Ma negli ultimi tempi siamo abituati a questo atteggiamento da parte dell’Azienda amministrata da Marcello Tondato (uno ! dei manager più pagati in Italia) Solo il 12 novembre, 6 giorni fa, in Regione Lombardia si è chiusa la procedura di licenziamento collettivo per il personale della sede Autogrill di Rozzano che ha visto la ricollocazione di 29 dei 43 esuberi annunciati a fine giugno in altre posizione lavorative. Altri 11 lavoratori hanno la possibilità di accettare le ricollocazioni offerte entro il 30 novembre, mentre per i restanti 3 lavoratori l’azienda non ha offerto alcuna possibilità di ricollocazione.Le chiusure del locale storico di Corso Europa e di quello di Corsico vengono motivate con le scadenze dei relativi contratti di affitto.Motivazioni analoghe ci sono state presentate in altri casi ove, nei locali lasciati con la scusa di “scadenza locazione”, sono poi subentrate altre attività di ristorazione. Facend! o sorgere il fondato sospetto che la cessazione del contratto ! di affitto venga presa a pretesto per disfarsi del personale presente. E’ sospetto anche che siano  mesi che la direzione di Autogrill si rifiuti, contravvenendo a quanto previsto dal contratto di lavoro, di dare alle organizzazioni sindacali i dati relativi al personale assunto a tempo determinato nel 2013 in provincia di Milano (nel 2012 si trattava di 131 assunzione medie al  mese). Questi dati sono determinanti per  verificare la possibilità di ricollocazione del personale oggi dichiarato in esubero. Autogrill ha appena ristrutturato il locale autostradale di Villoresi, ampliato quello di Duomo e ha aperto in stazione Centrale numerosi punti vendita compreso il nuovo Bistrot.Ci sono quindi le possibilità di trovare una collocazione lavorativa ai dipendenti di Corso Europa e Corsico. Dal 16 novembre partono i 45 giorni previsti dalla legge per trovare un ac! cordo in sede sindacale e noi faremo di tutto affinchè questo si verifichi

Tags:
autogrill







A2A
A2A
i blog di affari
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.