A- A+
Milano
Autostrada A1, incidente tra Milano sud e Lodi: riprende la circolazione

Incidente A1: riaperto il tratto da Lodi in direzione Bologna

Ieri lle ore 18:15 circa, sull'autostrada A1 Milano - Napoli, e' stato riaperto il tratto compreso tra l'allacciamento con la A58 TEEM e Lodi in direzione Bologna precedentemente chiuso a seguito di un incidente all'altezza del km 21, che ha coinvolto un mezzo pesante il quale ribaltandosi e' andato in fiamme occupando anche parte della carreggiata opposta. L'apertura in direzione Bologna e' scattata subito dopo aver terminato le operazioni di rimozione dell'autocisterna con l'impiego di una gru e dopo aver concluso nel minor tempo possibile le attivita' di ripristino della pavimentazione, di pulizia del manto autostradale e delle aree limitrofe, oltre alla sostituzione delle barriere danneggiate dall'impatto del mezzo pesante e dalle fiamme. 

Alle operazioni propedeutiche alla riapertura - si legge in una nota - hanno lavorato incessantemente oltre 50 maestranze della direzione di tronco di Milano di Autostrade per l'Italia e sono piu' di 40 i mezzi utilizzati per i lavori. Sul posto continuano a operare le squadre del presidio territoriale di Aspi per garantire la completa riapertura del tratto anche in direzione di Milano. Attualmente in direzione Bologna, dove il traffico transita su una sola corsia, si registrano accodamenti; mentre in direzione Milano si registrano 4 km di coda in corrispondenza della deviazione sulla A21. Agli utenti diretti verso Milano dopo la deviazione sulla A21 si consiglia di utilizzare la A4 oppure la A7 per raggiungere il capoluogo lombardo. In alternativa per le lunghe percorrenze in direzione Milano si consiglia di seguire la A22 del Brennero per prendere successivamente la A4.

 

Traffico sulla A1: ustioni per il conducente dell'autocisterna

Sul posto diversi mezzi dei vigili del fuoco, oltre ad una automedica e a due ambulanze. Come riferisce Milano Today, risulta ferito anche se in modo non grave il conducente dell'autocisterna, con ustioni a mani e piedi. E' stato portato al Niguarda di Milano.

Incidente a Lodi, la nota di Autostrade per l'Italia

La nota di Autostrade per l'Italia: "Sulla A1 Milano - Napoli tra l'allacciamento con la A58 Tangenziale est esterna di Milano e Lodi in entrambe le direzioni, è stata disposta la chiusura del tratto a seguito di un incidente avvenuto al km 21. All'interno del tratto chiuso il traffico è bloccato in entrambe le direzioni con code. A chi viaggia verso Bologna consigliamo di uscire a Melegnano e dopo aver percorso la viabilità ordinaria, rientrare in autostrada a Lodi. A chi percorre la A1 Milano- Napoli e viaggia verso Milano, consigliamo di uscire a Casalpusterlengo e percorrere la viabilità ordinaria. Sul posto sono presenti il personale di Autostrade per l'Italia e tutti i mezzi di soccorso".

A1, tratto chiuso per incidente: i percorsi alternativi

Il tratto è stato temporaneamente chiuso: agli automobilisti che da Milano sono diretti verso Bologna è consigliato  di prendere l'A58 Teem uscire alla stazione di Vizzolo Predabissi e tramite la viabilita' ordinaria rientrare in A1 a Lodi. A chi  da Bologna è diretto verso Milano si consiglia di uscire a Casalpusterlengo e dopo aver percorso la viabilita' ordinaria rientrare sulla A58 Teem a Vizzolo Predabissi. Per le lunghe percorrenze per gli utenti provenienti da Milano e diretti verso Bologna, si consiglia di utilizzare la A4 Milano-Brescia e tramite l'A21 raggiungere l'A1 Milano-Napoli, percorso inverso per gli utenti provenienti da Bologna e diretti verso Milano.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
autocisternaautostrada a1codeincidenteincidente cisterna aggiornamentilodimilano napoliteemtraffico

Clicca Qui






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.