A- A+
Milano
Baby gang, aggredito il figlio di Altitonante

Baby gang, aggredito il figlio di Altitonante

"Oggi piccolo pit stop per Fede, operato al timpano dopo essere stato aggredito da una baby gang, che voleva sottrargli il cellulare". A scriverlo su Facebook è Fabio Altitonante, consigliere regionali, candidato alle prossime elezioni con Forza Italia.

Il post: "A Milano è pericolosa anche una passeggiata con gli amici sui Navigli"

"Operazione ok: grazie a tutti i medici, agli infermieri e al personale sanitario. Mi ritengo una persona moderata, che non ha mai strumentalizzato le vicende personali. Da papà, prima di tutto, mi chiedo a quale deriva sia arrivata la nostra Milano, dove è pericolosa anche una passeggiata con gli amici sui Navigli… Prendiamone atto!

Iscriviti alla newsletter
Tags:
aggressionebaby gangfabio altitonantefiglio






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.