A- A+
Milano
"Basta, non sono il vostro schiavo negro": bufera al Politecnico
Politecnico di Milano

"Basta, non sono il vostro schiavo negro": bufera su un professore del  Politecnico

Polemiche sul Politecnico di Milano dopo che - con un lungo post su Facebook - il gruppo "Studenti indipendenti Politecnico" ha denunciato una frase razzista che sarebbe stata pronunciata da un professore. Il docente, alla richiesta di aiuto da parte di alcuni studenti, avrebbe risposto "Basta, non sono il vostro schiavo negro".

Il gruppo "Studenti indipendenti Politecnico", nel posto su Fb, ha riportato anche i virgolettati dello scambio di battute: "Può raddrizzare il foglio che non si vede una parte?", "O la smettete o la smettiamo di fare lezione, basta con ste chat! Non sono il vostro schiavo ne**o"". 

"Un’espressione già grave di per sé, ancora più grave essendo stata pronunciata da chi teneva la lezione, che dovrebbe essere una figura educatrice, esempio per i propri studenti", sottolineano nel post i ragazzi. Che aggiungono: "Non solo pensiamo che sia grottesco come un membro del corpo docenti possa ricorrere con questa facilità a termini, paragoni ed immaginari razzisti e coloniali, ma riteniamo sia ancora più grave se usata come risposta a chi stava avendo difficoltà a seguire lezione. Non è possibile che ancora oggi assistiamo a scene del razzismo più becero, soprattutto dentro il nostro ateneo, un luogo della formazione che dovrebbe essere libero, sicuro ed inclusivo".

"Chiediamo al Politecnico  - prosegue il post -  di prendere dei provvedimenti e di trattare con serietà una questione così grave, non possiamo accettare che si crei un clima di questo genere. Questo fatto dimostra che i 7 valori del Politecnico non basta scolpirli e metterli in bella mostra per farli attuare, serve un cambio di direzione netto e un impegno nel contrastare ogni episodio di discriminazione. Davanti a un periodo così complesso, con tutte le difficoltà derivanti dalla quarantena e dalla didattica a distanza che stiamo vivendo come comunità accademica, ci mancavano solo gli insulti razzisti agli studenti e studentesse in difficoltà".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    professorepolimipolitecniconegroprof politecnicoschiavo negro






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Trieste, repressa la protesta pacifica: l'immagine del golpe globale
    Attenzione: Fisco sospeso solo a metà
    LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
    Di Ernesto Vergani


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.