A- A+
Milano
Belsito assolto, non creò danni d'immagine per la Lega

Belsito assolto, non creò danni d'immagine per la Lega

Nessun danno di immagine per la Lega. E' quanto deciso dai giudici della corte di Appello di Genova nel processo d'Appello contro Francesco Belsito e tre imprenditori nel quale il Carroccio ha chiesto un risarcimento da 500 mila euro all'ex tesoriere perche' secondo i legali del partito dopo il deflagrare dell'inchiesta sui fondi della Lega, nella quale era rimasto coinvolto Belsito, ci sarebbe stata una perdita di consenso elettorale nel 2011 e 2013. I giudici hanno assolto Belsito.

"La giustizia finalmente sta arrivando e ha dimostrato che da parte della Lega non c'e' stata correttezza". Cosi' l'ex tesoriere della Lega Francesco Belsito, dopo la sentenza di assoluzione nel processo d'appello per danni d'immagine al partito, nel quale era imputato insieme ad altri 3 imprenditori. "Sono felice per me e i miei avvocati che hanno creduto in questa assoluzione - ha aggiunto - In tutti questi processi che vanno avanti da tanti anni, sono stato l'unico sempre presente. Cosi' come a pagare sono stato sempre io: mi sono tolto un grosso sasso dalla scarpa". "La condanna della Lega - ha sottolineato Antino Gallinaro, avvocato di Belsito, riferendosi al pagamento delle spese processuali - dimostra come questa fosse una lite temeraria". "Il presunto danno di immagine per il decremento dei voti - ha rimarcato l'avvocato Giuseppe Maria Gallo, difensore di Girardelli - non c'e' mai stato: oggi e' stato dimostrato". 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    belsitolegaassoltofondi






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    I mercati auspicano una donna come capo dello Stato: Belloni o Cartabia
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
    Boschiero Cinzia
    Lions aiuta la protezione civile con la "Project bag"


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.