A- A+
Milano
Beppe Sala intervistato da Marco Mengoni: "Milano? Aperta e internazionale"
(da pagina FB Marco Mengoni Official)

Beppe Sala intervistato da Marco Mengoni: "Milano? Aperta e internazionale"

È il sindaco di Milano, Beppe Sala, l'ospite della prima puntata della serie 'Il Riff di Marco Mengoni'. Il 'format', da oggi sulle principali piattaforme di streaming e podcast, prevede una chiacchierata a cadenza quindicinale di Mengoni con personaggi appartenenti ai mondi più svariati, che ruoterà attorno a un elemento ricorrente nelle vite di ciascuno, esattamente come il riff ritorna e diventa il segno distintivo in una canzone. Sala ad esempio ha svelato a Mengoni che la costante che caratterizza la sua vita è il "buon senso", presente in tutte le sue azioni quotidiane, fin dagli inizi della sua carriera. Tra spunti di riflessione interessanti e aneddoti curiosi, Beppe Sala racconta a Mengoni il percorso di consapevolezza che lo ha spinto a candidarsi, la giornata-tipo di un primo cittadino e l'apertura della città alle culture diverse, tratto distintivo di Milano. ''C'è sempre qualcuno che ti suggerisce di candidarti, anche gli stessi media, ma io sono stato combattuto a lungo'', racconta Beppe Sala. ''Ad un certo punto ho sentito il bisogno di stare un po' da solo con me stesso, di smettere di pesare i pro e i contro sulla bilancia: ho quindi pensato di fare un pezzo di cammino di Santiago di Compostela da solo. Ce l'avevo in testa da tanto tempo, ho preso uno zaino leggero e sono stato 5 giorni a camminare. Ho staccato il telefono, cosa assolutamente impensabile per me: avevo bisogno di 'sentirlo' e l'ho sentito''. Il Sindaco torna sul tema dell'integrazione: ''L'idea di una Milano aperta ed internazionale, che valorizza le differenze, è la cosa più politica che c'è. Credo tantissimo nel portare avanti un'idea di società che crei valore dall'integrazione e dall'immigrazione, e resisterò anche quando il vento soffierà dall'altra parte. Oggi nelle grandi città questo processo è più naturale e anche un po' più facile: in giro per Milano senti parlare tutte le lingue, ed è fantastico''. Non mancano riflessioni sul suo impegno per la tutela dell'ambiente, centrale anche in tutta l'attività di Mengoni: ''Le persone sentono l'inquietudine relativa all'emergenza climatica, ma la lotta all'inquinamento comporta dei sacrifici. Questo tema interessa moltissimo ai ragazzi di tutto il mondo, un politico che vuole rappresentarli deve occuparsene, e a me stanno molto a cuore i giovani''. Con l'uscita di 'Atlantico on Tour', il nuovo progetto discografico di Marco Mengoni (Sony Music) che ha debuttato subito al primo posto della classifica iTunes, 'Atlantico' ha raggiunto ben 80milioni di stream su Spotify e dal 6 novembre Mengoni ritornerà live nei palazzetti con Atlantico Tour.

Loading...
Commenti
    Tags:
    beppe salariffmengonimarco mengoni

    Regione Lombardia Video News









    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Visual Marketing e Gadget Aziendali: come promuovere il brand di un'azienda
    Redazione
    Perchè è consigliato avere un'assicurazione viaggio in Italia
    Anna Capuano
    Diritto all’oblio supera quello di cronaca: ma in alcuni casi viene compresso
    Di Andrea Gazzotti


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.