A- A+
Milano
Berlusconi al Monza: "Vincete con almeno 3 gol di scarto. VIDEO

Berlusconi al Monza: "Vincete con almeno 3 gol di scarto"

“Ricordatevi che chi ci crede combatte, chi ci crede supera tutti gli ostacoli, chi ci crede vince... Credeteci e vincete con almeno tre gol di scarto”. Non sarà quell'”attaccare, attaccare attaccare” che qualche anno fa fece urlare a squarciagola a un impacciato e imbarazzato Filippo Inzaghi, mentre la sua lunga esperienza da presidente del Milan già viveva la parabola discendente che l'avrebbe poi portato a cedere il club a Mr. Li, ma il Silvio Berlusconi visto negli spogliatoi del Monza per la prima volta da proprietario della squadra brianzola ha la stessa idea di calcio di quello che prese il Milan e lo portò a dominare in Europa chiamando un inesperto Arrigo Sacchi in panchina. A dimostrarlo, un video pubblicato sulla pagina Facebook dello stesso Berlusconi. La partita contro la Triestina si è poi chiusa col punteggio di 1-1, Monza avanti con Negro e raggiunto su calcio di rigore da Granoche, a 4 minuti dal 90'.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    berlusconi monzaberlusconi monza video spogliatoimonza triestina 1-1






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Covid: gettata la maschera, Mario Monti: "Trovare modalità meno democratiche"
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Covid, Lancet smonta le tesi che stigmatizzano i non vaccinati
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Draghi-Schwab, vis a vis due protagonisti dell'ordine neoliberale filobancario
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.