A- A+
Milano
Bertolaso: "Aria? Non l'ho voluta io, non la conoscevo neanche"
(fonte Lapresse)

Bertolaso: "Aria? Non l'ho voluta io, non la conoscevo neanche"

Il consulente di Regione Lombardia Guido Bertolaso risponde a chi sostiene che sarebbe stato lui a  voler affidare ad Aria la gestione delle prenotazioni dei vaccini: "Mi hanno raccontato perche' non ho tempo di leggere, che e' stato Bertolaso che ha voluto Aria, che ha insistito per Aria, non voglio fare polemiche, ma quando sento dire che Bertolaso ha detto che Aria e' la migliore struttura di questo mondo...". "Ai primi giorni di questo febbraio conoscevo l'aria che respiriamo, l'Aria che tira, come trasmissione - ha scherzato il commissario lombardo Guido Bertolaso dopo la visita al centro vaccini di Crema , sollecitato dai giornalisti -, l'aria fritta come modo di dire romano; certo non avevo mai sentito parlare di questa struttura che si occupa di informatica in Lombardia". "Attribuire al sottoscritto tutte le colpe, ci sta, ho chiesto scusa quando ho visto gli anziani over-80 in piedi in fila - ha aggiunto -. Questa e' la cosa che mi ha mandato fuori dai gangheri. Oggi, pero', siamo qui per dire che stiamo facendo il possibile e spero di non dovermi piu' scusare con nessuno per quello che riguarda le prossime settimane".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    guido bertolasoariaregione lombardiacovidvaccini






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Green Pass più esteso per i guariti dal Covid: appello al Governo
    L'opinione di Tiziana Rocca
    "No Green Pass esclusi dalla vita sociale come se non fossero cittadini"
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Caso Beccaglia: "Io, donna e medico, dico che non è violenza sessuale"


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.