A- A+
Milano
Bettoni (Brebemi): “Accessi aumentano 2,2% a settimana. E arriva l’ologramma di Linate…”
Brebemi: ologramma a Linate

di Fabio Massa

Francesco Bettoni, presidente di Brebemi, ad Affaritaliani.it non nasconde l’ottimismo: “Gli accessi aumentano, ed entro dicembre le nuove tangenziali di Brescia”. Poi racconta dell’ologramma di Linate e… L’INTERVISTA DI AFFARITALIANI.IT

Presidente Bettoni, partiamo dall’ologramma che avete installato a Linate insieme all’ad Vezzosi. Che significato ha?
Questo strumento innovativo multimediale consente a una figura reale ma virtuale di poter dare le informazioni sull’utilizzazione di BreBeMi, la scontistica, i servizi, tutto quello che un utente può richiedere per conoscere e poi usare la Brebemi. E’ uno strumento innovativo, poiché è la prima esperienza in Europa per promuovere e valorizzare un’autostrada.

Come nasce questo progetto?
E’ un progetto che ci viene da un giovane architetto, Alberto Faliva, che ci ha proposto questa idea innovativa. Abbiamo ritenuto opportuno coniugare tre cose. Primo: la freschezza delle idee di un giovane. Secondo: la location di Linate, che noi come Brebemi consideriamo l’aeroporto di riferimento, essendo l’arrivo su Milano. Terzo: ancora di più vogliamo essere la porta di Expo, anche in virtù del fatto che siamo stati la prima grande infrastruttura a vedere la luce tra quelle previste per le Esposizioni.

Passiamo ai conti: come stanno andando gli accessi?
Dopo l’apertura della Tangenziale Esterna, che ha determinato un aumento di traffico del 40 per cento nelle prime giornate, ora continua l’incremento con un tasso del 2,2 per cento a settimana. Quello che più ci soddisfa e ci conforta è che sta aumentando il traffico pesante. L’autostrada diventa sempre più utile alla competitività del sistema Lombardia. E questo non lo diciamo noi, ma i trasportatori.

A livello governativo, come va la discussione sul piano finanziario?
Siamo in contatto con Cal, che è la nostra concedente: stiamo vedendo alcuni aspetti legati al riequilibrio del piano economico finanziario. Ci sono tutte le condizioni secondo noi perché questo venga approvato dal Cipe.

Vi davano per morti…
Hanno previsto morte prematura di Brebemi. Le cassandre cattive si sono infilate in una serie di considerazioni fuori luogo. Spero che questa loro pervicacia sia maturata non come fattore ideologico ma semplicemente per cattiva informazione. Anche perché c’è una buona notizia in arrivo…

Prego.
Le due grandi opere sulle quali stiamo lavorando verranno realizzate entro 3-4 mesi, entro dicembre, esattamente come da cronoprogramma. Stiamo parlando delle due tangenziali di Brescia che in questo modo completeranno il sistema Brebemi.

@FabioAMassa

Tags:
brebemilinatefrancesco bettoni






A2A
A2A
i blog di affari
Il federalismo per salvare la democrazia italiana
Di Ernesto Vergani
AIUTI PER I VOLONTARI, AUDIT ENERGIA, DONATORI SANGUE, INCENDI
Boschiero Cinzia
PENSIONI INTEGRATIVE EUROPEE, WELFARE, FONDI PER SCUOLA E MIGRANTI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.