A- A+
Milano
Blocco 181: ambientata a Milano la nuova serie Sky dopo Gomorra e Suburra
Salmo: Blocco 181

Blocco 181: ambientata a Milano la nuova serie dei registi di Gomorra e Suburra

Dopo Gomorra e Suburra, ecco Milano: partiranno questa estate le riprese di "Blocco 181", la nuova serie Sky che vedrà alla regia Giuseppe Capotondi (Suburra) e Ciro Visco (Gomorra - La quarta stagione) con Matteo Bonifazio. La serie sarà ambientata nelle periferie di Milano ed avrà tra i protagonisti il noto rapper Salmo, che sarà anche produttore musicale, creativo e attore.

La serie, annunciata già lo scorso maggio, si concentrerà sui conflitti generazionali, l'emancipazione femminile e la lotta per il potere. Il tutto corredato da storie d'amore e diatribe. Le scene si svolgeranno all'interno di Blocco 181, il complesso edilizio della periferia milanese.

Commenti
    Tags:
    blocco 181salmoskygomorrasuburramilano
    Loading...










    A2A
    A2A
    Acqua
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Perché la monarchia inglese non è in discussione?
    Di Ernesto Vergani
    Contributi decreto sostegni: attenzione ai rischi penali
    Ricordate "andrà tutto bene" sui balconi? Sì, è così per la classe dominante
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.