A- A+
Milano
Bonus Inps, Pirovano (Milano progressista): "Mi autodenuncio"
Anita Pirovano

Bonus Inps, Pirovano (Milano progressista): "Mi autodenuncio"

Anita Pirovano, consigliere comunale di Milano Progressista a Palazzo Marino, si autodenuncia: "Sarei coinvolta nello scandalo dei 'furbetti del bonus' e mi autodenuncio. Non vivo di politica perché non voglio e non potrei". Le sue parole su facebook spiegano la scelta di richiedere il bonus Inps dedicato ai liberi professionisti in difficoltà a causa dell'emergenza coronavirus, dopo la notizia dei cinque deputati che l'hanno chiesto e ottenuto. "Come tanti mi indigno, perché è surreale che un parlamentare in carica fruisca di ammortizzatori sociali e penso sia paradossale che una misura di sostegno al reddito non preveda nessuna soglia di reddito. Tutto ciò premesso, qualcuno mi spiega perché da lavoratrice, e la politica non è un lavoro per definizione, non avrei dovuto fare richiesta di una misura di sostegno ai lavoratori perché faccio anche politica?"

Pirovano aggiunge di avere un reddito annuo "dignitoso e nulla di più, ho un mutuo, faccio la spesa, mantengo mia figlia e addirittura ogni tanto mi piace uscire e durante le ferie andare in vacanza". Ma l'impegno a Palazzo Marino "non mi garantisce né un'indennità né i contributi Inps". Repubblica riporta che tra i percettori del bonus Inps ci sarebbero anche 2mila tra assessori regionali, consiglieri regionali e comunali, presidenti di Regione e sindaci: "Mi arrabbio ancor più - conclude Pirovano - se penso che tra questi probabilmente sarà stato tirato in causa anche qualche sindaco di un piccolissimo Comune con una grandissima responsabilità pubblica e un'indennità di poche centinaia di euro annue, accomunato ai parlamentari o ai consiglieri regionali dal comune impegno politico ma non dal conto in banca".

Loading...
Commenti
    Tags:
    bonus inpsanita pirovanomilano progressista









    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Incinta e lasciata dal compagno: se non riconosce la paternità, che cosa fare?
    di avvocato Maria Grazia Persico*
    Giornata della memoria, riconoscere il male anche dietro le insegne umanitarie
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    27 gennaio. Giornata della Memoria. Iniziative in tutta Italia
    Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.