A- A+
Milano
Bossi: “Lista Comitato Nord per Fontana, ma nessuna scissione dalla Lega"

Bossi: “Il Comitato Nord lista per Fontana. Nessuna scissione nella Lega"

"Il Comitato Nord sia riconosciuto come lista autonoma all'interno della coalizione di centrodestra che sostiene la ricandidatura del leghista Attilio Fontana alla presidenza della Regione Lombardia". La richiesta arriva da Umberto Bossi in persona, giunto ieri mattina a sorpresa a Palazzo Pirelli durante la seduta del Consiglio regionale dedicata al bilancio.

Un 'blitz' in piena regola, che rende ufficiale la rottura con la Lega di Matteo Salvini. In una saletta laterale dell'Aula consiliare del Pirellone, Bossi incontra Antonello Formenti, Massimiliano Bastoni, Federico Lena e Roberto Mura, i quattro consiglieri lombardi espulsi da via Bellerio per aver dato vita al gruppo consiliare Comitato Nord. Presenti anche Paolo Grimoldi e Angelo Ciocca, i due referenti della corrente lanciata da Bossi dopo le politiche del 25 settembre e diventata nei giorni scorsi un'associazione. A salutare il Senatur, poco dopo, arriva anche il governatore Fontana.

La richiesta di Attilio Fontana

Ed è a lui che "il presidente a vita della Lega Nord" - come riporta una nota - rivolge una richiesta "chiara e inequivocabile": quella di "farsi parte attiva con gli alleati di coalizione al fine di riconoscere il Comitato Nord come lista all'interno della coalizione di centrodestra" che lo appoggia nella corsa al bis a Palazzo Lombardia. I componenti del Comitato Nord "hanno ribadito la volontà di sostenermi e di sostenere il centrodestra, riferirò questa disponibilità ai miei alleati del centrodestra", spiega Fontana al termine dell'incontro.

Fontana: “Umberto è un amico da troppi anni”

"Umberto - aggiunge il governatore - è un amico da troppi anni, sul fatto che voterà per me non ci sono mai stati dubbi". Tra Bossi e Salvini "ho visto che c'è qualche problemino. Nei fatti nella Lega c'è quella che tecnicamente si chiama una scissione", punge lo sfidante di centrosinistra Pierfrancesco Majorino. "Ma quale scissione e scissione dell'atomo? La Lega è assolutamente in forze e in forma. Le polemiche locali non mi sfiorano, non mi occupo di liste", minimizza dal canto suo Salvini. A chiudere la porta ai fuoriusciti ci pensa il coordinatore lombardo della Lega Salvini Premier, Fabrizio Cecchetti, che afferma: "Hanno fatto una scelta, noi guardiamo avanti".

Bastoni: “Nessun sostegno a Moratti”

Il sostegno a Letizia Moratti, candidata civica alla presidenza della Regione con l'appoggio del Terzo Polo, "non è un'alternativa" assicura a LaPresse Bastoni, che spera che presto possa esserci presto un incontro tra Bossi e Salvini. Ma il vicepremier e ministro delle Infrastrutture taglia corto: "Io rispondo a tutti, nei limiti del possibile" ma "ora devo portare avanti la manovra, poi mi occuperò del resto".

Lombardia, lista Comitato Nord: "Aspettiamo una controproposta dalla Lega"

"La costituzione del gruppo Comitato Nord e' stata l'azione che ci ha permesso di poter fare una lista senza l'obbligo della raccolta firme. Stiamo lavorando a una lista di qualita', con referenti importanti dei territori, poi non e' detto che bisognera' presentarla". A dirlo all'AGI e' il capogruppo di Comitato Nord al Consiglio regionale della Lombardia, Roberto Mura, espulso dalla Lega una decina di giorni fa proprio per aver costituito il nuovo gruppo. La richiesta di poter costituire una lista Comitato Nord, in vista delle prossime elezioni regionali lombarde, e' stata avanzata ieri dal fondatore della corrente, Umberto Bossi, al governatore leghista Attilio Fontana. Quest'ultimo, ricandidatosi per il centrodestra alla guida della Regione, ha detto che ne avrebbe parlato ai vertici della Lega. Ma la presentazione della lista potrebbe anche venir meno, se dovesse essere raggiunto un accordo con Matteo Salvini.

"Abbiamo fatto - sottolinea Mura - la richiesta di poter presentare una lista, pero' vediamo se ci sara' una controproposta. Valuteremo. Noi abbiamo espresso la volonta' di sostenere Fontana, quindi vediamo se si puo' concretizzare e come questo sostegno. Non siamo traditori, abbiamo rispettato in pieno il mandato degli elettori, la nostra volonta' e' di proseguire nel sostegno a Fontana anche per le prossime elezioni".

Mura (Comitato Nord): "Mi consulto ogni momento con il capogruppo della Lega Anelli"

Mura sostiene poi di aver mantenuto buoni rapporti con il gruppo regionale della Lega: "Mi consulto ogni momento con il capogruppo Roberto Anelli per portare avanti il supporto a Fontana". Diverso invece l'atteggiamento dei vertici del suo ex partito: "Le dichiarazioni di Salvini non sono concilianti, noi non stiamo portando avanti nulla di rivoluzionario ma le questioni per cui combattiamo da 30 anni: idee in linea con la storia della Lega. Non mi ritengo fuori dalla lega, la decisione di mettere fuori me e altri e' stata un po' frettolosa". Quanto alla possibilita' che possano esserci nuovi consiglieri in arrivo nel gruppo Comitato Nord (che per ora ne conta quattro), Mura sostiene: "Non mi interessa fare campagna acquisti, non la sto facendo, dopo di che le porte sono aperte. C'e' un malumore generalizzato e anche sconcerto per questa situazione, poi da qui a trovare il coraggio di fare un passo... ognuno ha la sua situazione personale. Io ho sempre criticato il metodo all'interno della Lega, mai una persona: ho criticato il metodo di un partito che negli anni si e' sempre piu' legato al commissariamento, che ha abbandonato le battaglie storiche per riprenderle solo in momenti elettorali, e ha avuto altre priorita' rispetto a quelle del nord. Pero' c'e' tempo per recuperare e noi vogliamo riportare avanti le istanze del nord".

Anelli conferma: "Rapporti buoni con Comitato Nord"

Con il gruppo Comitato Nord "per quanto mi riguarda i rapporti sono buoni, hanno votato il bilancio regionale compatti con maggioranza, mai contro". A confermarlo all'AGI e' il capogruppo della Lega al Consiglio regionale della Lombardia, Roberto Anelli. Altri consiglieri leghisti potrebbero raggiungere i quattro passati a Comitato Nord? "Il Comitato - sottolinea Anelli - e' stato costituito, la legislatura di fatto finisce oggi, poi c'e' solo l'ordinaria amministrazione. Non penso che ci siano altri consiglieri che vogliano andare in Comitato Nord". Quanto alla richiesta di Umberto Bossi di poter presentare una lista autonoma a sostegno del governatore Attilio Fontana, il capogruppo leghista conclude: "Penso che nei prossimi giorni si arrivera' a una soluzione".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
attilio fotnanacomitato nordlegalombardia 2023umberto bossi







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.