A- A+
Milano
Boxe, Daniele Scardina è fuori pericolo: dimesso dalla terapia intensiva
Daniele Scardina

Boxe, Daniele Scardina è fuori pericolo: dimesso dalla terapia intensiva

Daniele Scardina, atleta di Boxe e vittima di un malore mentre si allenava in palestra lo scorso 28 febbraio, è stato dimesso dalla terapia intensiva e non è più in pericolo di vita.  Lo comunica il fratello di Daniele, Giovanni Scardina sui social. Il fratello, dopo il malore del 28 febbraio, era stato perato d'urgenza presso la clinica Humanitas di Rozzano.

L'annuncio di Giovanni Scardina sul fratello Daniele

"La sua battaglia non è finita, ma possiamo dire finalmente che non è più in pericolo di vita". Così su Instagram Giovanni Scardina, fratello del pugile Daniele Scardina, aggiorna sullo stato di salute del fratello Daniele, vittima di un malore mentre si allenava in palestra lo scorso 28 febbraio e operato d'urgenza presso la clinica Humanitas di Rozzano. "A quattro settimane da quel pomeriggio - ha fatto Sapere Giovanni Scardina sui social - che si è trasformato nel peggior incubo che si possa immaginare, oggi sono qui per darvi la notizia che in tanti aspettavamo. Le condizioni cliniche di Daniele continuano a migliorare e oggi stesso è stato dimesso dalla terapia intensiva per proseguire il percorso di cura inizialmente in reparto e in seguito in un centro di riabilitazione specializzato. Possiamo dire finalmente che non è più in pericolo di vita. Impossibile trovare parole per ringraziare l'equipe medica della Terapia Intensiva dell'Istituto clinico Humanitas, che in queste settimane si è presa cura di Daniele in maniera straordinaria -prosegue Giovanni -. Altrettanto impossibile è descrivere la gratitudine che proviamo per il nostro Dio che ha accompagnato i medici, Daniele e tutti noi, in questo difficile percorso. Grazie anche a voi per la vicinanza che ci avete dimostrato camminando al nostro fianco in questo terribile momento, è bello sapere che tantissime persone hanno avuto un pensiero per mio fratello. La strada è in salita, ma noi abbiamo fede".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
boxe







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.