A- A+
Milano
Brignone si corregge: "Alla Milano-Cortina ci sarò"
Federica Brignone (Lapresse)

Milano-Cortina: Brignone 'non me la perderò'

Dal possibile forfeit all'assicurazione che non si perdera' "per nessun motivo al mondo" i Giochi invernali di Milano-Cortina del 2026: Federica Brignone si e' subito corretta, dopo aver messo in dubbio la sua presenza alle Olimpiadi 'italiane' perche' a suo dire mancherebbe "lo spirito olimpico" in quanto "non ci sara' un villaggio olimpico" e gli impianti "sono sparsi". La precisazione della 31enne valdostana e' arrivata con una nota in cui ha spiegato di volersi concentrare sui prossimi impegni ma ha chiarito che non disertera' i prossimi Giochi: "Non ho pensato a una mia eventuale presenza fra quattro anni nelle vesti di atleta, ambassador o tifosa in un'Olimpiade che fara' molta attenzione alla sostenibilita' ambientale, un aspetto che mi tocca da vicino", ha sottolineato, "quel che e' certo e' che non mi perdero' Milano-Cortina 2026 per nessun motivo al mondo".

"Dopo avere preso parte a tutte le gare e alle prove presenti nel programma olimpico sin qui disputate con una costanza di rendimento ad alto livello, voglio continuare a rimanere concentrata sui prossimi appuntamenti che mi attendono questa settimana", ha spiegato Brignone che aveva lamentato che ai Giochi del 2026 le donne gareggeranno in localita' diverse rispetto agli uomini. "L'Olimpiade di Milano-Cortina 2026 e' un obiettivo a cui tiene qualsiasi sciatore italiano, nella culla degli sport invernali che sono le montagne italiane", ha osservato la sciatrice, "in questo momento della carriera preferisco pero' concentrarmi sulla stagione in corso dove ho vinto fin qui una medaglia d'argento olimpica in gigante e occupo la terza posizione nella classifica generale di Coppa del mondo".

Commenti
    Tags:
    brignonemilano cortinapechino 2022

    Clicca Qui






    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.