Advertisement
A- A+
Milano
Burlesque: la 'dea del fuoco' Janet Fischietto a Retroville
Janet Fischietto

di Paola Perfetti


Il 13-14-15 maggio gli appassionati di vintage e retrò partiranno per Villa Mazzucchelli, Brescia, e scopriranno un mondo fatto di guardaroba, accessori, ma soprattutto persone e racconti: Retroville 2016. Da non perdere perché si potrebbe incontrare Janet Fischietto: noi l’abbiamo incontrata.

Che cosa ci fa Janet Fischietto a Milano, a maggio 2016? “Sono a Milano per Retroville e perché il mio fidanzato, il coreografo e ballerino Jonathan Redavid che vive da 5 anni a Los Angeles e ha all’attivo collaborazioni con star come Jennifer Lopez, Ricky Martin, Selena Gomez, Christina Aguilera, oggi è in città per coreografare “Laura & Paola” su Rai 1 e “Simili Tour”, sempre con Laura Pausini”, mi dice scintillante in un abito verde smeraldo e diadema. Ballerina, artista, trapezista, performer, mangiafuoco, un tributo vivente e tatuatissimo al mondo del circo e del vaudeville, sei anni dopo la nostra prima intervista, ci siamo ritrovate davanti a un drink. Non potevamo non fare “un punto della situazione”.

Ci ritroviamo dopo sei anni: come sei cambiata come donna e professionista?
E’ davvero bello ritrovarci. Devo dire che l’ultima intervista con voi mi ha portato molta fortuna: ne sono successe di cose belle nella mia vita. Ho viaggiato tanto. Sono stata in Cina con un contratto di diversi mesi. In Europa le mie tappe fisse sono tra Londra, Milano, Berlino, Zurigo. Presto andrò in Giappone. Ora mi aspettano due mesi di contratto, settembre e ottobre 2016, a Stoccarda al Friedrichsbau Theatre con lo show “Affairs”. La parte più interessante resta conoscere altri artisti, vedere luoghi e assorbire tutte le influenze e gli stimoli creativi che mi circondano. Ho approfondito lo studio delle arti propriamente circensi: trapezio fisso, fuoco e contact staff, per inserirle nei miei show burlesque. Dal 2013 ad oggi ho all’attivo due show burlesque con il trapezio: in uno gioco con il fuoco, l’altro è il nuovissimo “The Fire Goddess” in cui gioco con una contact staff di un metro e mezzo infuocata. Le coreografie di quest’ultimo le ha realizzate, con mio e suo grande orgoglio, un grande artista e coreografo Jonathan Redavid(www.jonathanredavid.com).

E Voodoo De Luxe?
Continuo a collaborare con la mia Agenzia Voodoo De Luxe (www.voodoodeluxe.com), anzi, ultimamente sono più attiva che mai come performer, organizzatrice di eventi e talent scout per il mondo. Per il tipo di show che realizziamo abbiamo sempre bisogno di novità ed io solo il loro “terzo occhio”. Questo passaggio mi inorgoglisce molto e mi incoraggia a  portare avanti il messaggio: il burlesque è uno show straordinario che porta in auge un intrattenimento dall’allure magica.

janet 02Janet FischiettoGuarda la gallery

Come è cambiato il burlesque, se è cambiato, a Milano e in Italia?
Si è evoluto in maniera consapevole insieme alle artiste, al pubblico, agli organizzatori. C’è una sempre maggiore coscienza del voler ‘fare le cose per bene’. In qualità di organizzatori dell’evento retrò più bello d’Europa, poi, è inutile dire che la nostra influenza ha fatto bene al settore negli anni.

I principali appuntamenti vintage e retrò di Milano nel corso dell'anno e perchè consigli proprio questi?
Tutto l’anno è costellato di eventi super che vanno dall’abbigliamento all’intrattenimento ai cool e blindatissimi party retro’ a cui generalmente non proprio tutti possono entrare. Come “Viper Room“, il party spot a cui sono invitati solo i più autentici estimatori, richiede Dress Code impeccabile, drink da proibizionismo e dj-set solo a suon di vinili. Due volte al mese, a Milano, c’è il “Royal Burlesque Revue” (www.RoyalBurlesquerevue.com ) al Salon Parisien, per gli appassionati di burlesque e cabaret. Quindi la Fiera del Belgioioso e Retroville (www.Retroville.it) poco fuori Milano. Lì c’è davvero da impazzire: si trova molto più di quello che immagini!

La top 5 degli indirizzi vintage di Milano secondo Janet Fischietto
I posti dove preferisco andare a caccia di tesori sono: il mercatino vintage del sabato sui Navigli, il Mercatino di Penelope (zona circonvallazione interna), Sex Sade in Via Casati: qui, trovo tutta lingerie e i corsetti di brand moderni ma d’ispirazione retro’, i classici Delphine Vintage, 20134 Lambrate Vintage, Cavalli e Nastri: sono tappe obbligatorie per tutti gli appassionati di retrò!

La tua carriera ti ha portato oltreoceano: che cosa provi sul palco?
La mia carriera mi ha davvero portata in ogni parte del mondo e questo mi dà un’immensa soddisfazione. Per un’artista italiana essere molto richiesta all’estero è un grande orgoglio, vuol dire che si sta procedendo bene. Sentire urlare il proprio nome da un pubblico così lontano da “casa” è appagante e mi dà la voglia sempre più forte di andare oltre.

Il tuo più grande successo ad oggi?
Al momento sono molto felice per la nuova avventura lavorativa che mi attende in Teatro a Stoccarda per lo show “Affairs”. A fine settembre mi esibirò in un vero e proprio festival di arti circensi a Tokyo come special guest dall’Italia. Ma il mio motto è sempre “Live your life as the greatest show ever!” ed io non mi fermo mai. Ho una gran voglia di imparare e girare il mondo.

Il tuo domani? Milano o Los Angeles?
O chissà in quale altra città mi vien da dire. Mi fa sorridere sapere che ho tutto ciò che mi serve sta in due pratiche valige da 23kg, come da consentito (scoppia a ridere, ndr). Ammetto che Milano è per me la grande mamma, mentre Los Angeles è dove ho il cuore. Rimango in ascolto e continuo a disegnare giorno dopo giorno questa meravigliosa vita.

Tags:
burlesqueretroville 2016janet fischietto








A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Coronavirus, analisi di un medico dell'emergenza operativo in pronto soccorso
di Giusi Urgesi
Coronavirus e openness cosmopolita? Risultato: libera circolazione dei contagi
di Diego Fusaro
Italia. Riforme che non possiamo più rimandare. Intervista ad Alessia Potecchi
di Paolo Brambilla - Trendiest


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.