A- A+
Milano
Cam: Regione e Comune, sostegno economico per i bimbi

Oggi l’assessore al Reddito di Autonomia e Inclusione Sociale di Regione Lombardia, Giulio Gallera, ha incontrato l’assessore alle politiche sociali del Comune di Milano, Pierfrancesco Majorino, e la consigliera delegata di Città Metropolitana, Rosaria Iardino. Al tavolo ha partecipato anche il Garante per l’infanzia di Regione Lombardia, Massimo Pagani.  

“Durante l’incontro di oggi – ha spiegato Giulio Gallera - Regione Lombardia, Città Metropolitana e Comune di Milano hanno condiviso la volontà e l’impegno a farsi carico anche economicamente della permanenza dei bambini nella struttura fino all’affido, al fine di evitare loro ulteriori traumi. Parere positivo, rispetto al percorso che si è deciso di intraprendere a tutela dei minori, è stato espresso anche dal Garante per l’infanzia, Pagani”. 
"Vogliamo fare di tutto - ha detto Majorino - perché la storia del Cam non venga cancellata e il servizio, magari anche in forme nuove prosegua la sua attività. La cosa certa è che crediamo che i bimbi debbano proseguire lì il loro percorso". 

“Sono molto soddisfatta – ha sottolineato la delegata Rosaria Iardino - perché finalmente la vicenda del Cam ha trovato una soluzione che tutti condividiamo. Ora Città Metropolitana fornirà i dettagli dell’intero piano economico che riguarda il Cam affinché la soluzione che verrà individuata abbia piena corrispondenza con le caratteristiche della struttura”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
camgiulio gallerapierfrancesco majorinorosaria iardino






A2A
A2A
i blog di affari
Attenzione: Fisco sospeso solo a metà
LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
Di Ernesto Vergani
Vaccini obbligatori ai bambini, che cosa fare quando l'ex coniuge si oppone
di Avv. Maria Grazia Persico*


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.