A- A+
Milano
Caos Rt in Lombardia, opposizioni all'attacco: "Fontana riferisca in aula"
Regione Lombardia

Caos Rt in Lombardia, opposizioni all'attacco: "Fontana riferisca in aula"

Caos nel conteggio dei dati relativi al Covid in Lombardia, le opposizione unite chiedono che il governatore lombardo riferisca subito in aula. Questa la nota congiunta: "Il vaso è colmo per tutta l'opposizione del Governo di Lombardia. L'opposizione del Consiglio regionale, il giorno dopo le lunghe ore di tensione per accertare la responsabilità di Regione sulla beffa dei parametri sbagliati su cui si era basata l'imposizione della zona rossa, chiede che il Governatore Fontana venga martedì a riferire in Aula. Dopo gli errori nella gestione dell'emergenza, ora siamo alla confusione nella gestione dei dati che ci fa pagare il prezzo, economico e psicologico, di una settimana in zona rossa. I cittadini lombardi hanno diritto ad avere la massima chiarezza su quanto è accaduto: tutto questo grava sulla pelle dei cittadini e su tutto il tessuto produttivo della Lombardia, con bar, ristoranti e imprese e scuole secondarie chiusi a causa della zona rossa. Fontana e il neo assessore Moratti devono presentarsi martedì in Consiglio e riferire su quanto accaduto. Così non è più possibile andare avanti, da traino della nazione siamo diventati lo zimbello dell'Italia, adesso basta"

Roggiani (Pd): "Fontana si dimetta"

Il segretario milanese del Pd Silvia Roggiani rincara la dose chiedendo le dimissioni di Fontana: "La giunta lombarda conteggiava i guariti tra i positivi, alzando così l’RT. Più di una settimana fa lo avevamo denunciato con i nostri sindaci. Il cruscotto, cioè il Sistema di biosorveglianza per monitorare l’andamento territoriale dell’epidemia e le quarantene dei residenti, era in tilt. A Segrate ieri il sistema riportava 504 segratesi positivi, oggi 102, a Cesano Boscone si è passati da 1400 a 72 in tre giorni, a Buccinasco in 24 ore da 244 a 64. Questo dimostra che i nostri dubbi erano fondati e che i sindaci avevano ragione.  Adesso basta, la misura è colma. Basta con le menzogne, questa giunta deve ammettete di aver fallito e non continuare con questo indecente scaricabarile. Dopo i macroscopici errori sui vaccini antinfluenzali e anti-Covid e adesso con i dati, non è pensabile affrontare la fase delicata e complessa che ci attende con questa maggioranza, chiediamo a Fontana di dimettersi". 

Commenti
    Tags:
    caos rtconteggi lombardiapandemiacalcolo positiviregione lombardia
    Loading...










    A2A
    A2A
    Acqua
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Rai, arrivano i nuovi vertici: tutti i nomi in pista. Il retroscena
    Non divorzio ma voglio risposarmi: rischio di subire delle conseguenze?
    di Dott. Luigia Messere*
    Vaccini, la burocrazia uccide l'Italia: Odissea per i residenti all'estero
    L'opinione di Tiziana Rocca


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.