A- A+
Milano
Cari majoriniani, ditelo chiaramente cosa pensate di Sala e del lockdown
Pierfrancesco Majorino

ASCOLTA LA RUBRICA "PINOCCHIO" OGNI GIORNO SU RADIO LOMBARDIA (100.3), IN ONDA ALLE 19.10 DURANTE IL PROGRAMMA DI APPROFONDIMENTO "PANE AL PANE" E IN REPLICA IL GIORNO DOPO ALLE 6.45

Avvertenza: articolo per soli milanesi e rivolto ai fan di Pierfrancesco Majorino, europarlamentare. E ditelo, Majorino e majoriniani di tutto il mondo. Ditelo con un post, prendete una posizione, dimostrate di avere un carattere su questa questione del lockdown di Milano. Scrivetelo, senza stare dietro perifrasi varie, mettendo i nomi e cognomi. Ditelo così: "Beppe Sala fa male a fare asse con Attilio Fontana nel negare il lockdown immediato a Milano". Qualcuno l'ha fatto, ma uno solo, e tendenzialmente eretico. Gi altri, a partire da Majorino, non lo dicono. Ditelo motivando questa posizione e preparandovi alle conseguenze politiche del caso. E chiedendovi - nelle more della vostra guerra di posizione contro la Regione - perché il sindaco che ha sposato tutte le vostre battaglie sui diritti, sulla città senza muri eccetera, stia facendo questo. Se è per irresponsabilità, o responsabilità. Se è perché ha dati e proiezioni che voi non avete. Se è perché ha fatto valutazioni che voi non condividete, e quali. Argomentate, ma parlate chiaramente. Non con mezze frasette ambigue che non mettono il nome e il cognome. E se c'è un tema politico da porre, esiste il Partito Democratico, che del consiglio comunale è forza di maggioranza, ed esiste la corrente "majoriniana" che del Partito Democratico in consiglio comunale è pure parte fondamentale e oserei dire maggioritaria. Ponete il problema politico, e poi sottoponetelo al sindaco, se ritenete che stia sbagliando. Piccola nota a margine: ieri il consiglio comunale ha sostenuto il primo cittadino in modo compatto. Avete parlato con i vostri punti di riferimento in consiglio, cari majoriniani di tutto il mondo? O state giocando a tenere una posizione nei social e un'altra in aula? E questo senza dire che al governo del Paese il Pd è forza di maggioranza, ed esprime ministri, e che Nicola Zingaretti è il punto di riferimento dei majoriniani di tutto il mondo. Pensate davvero che Zingaretti non possa prendere una posizione politica "netta" su Milano? Fategli una telefonata, invece di scrivere sui social. Fate una telefonata a Sala. In fondo siete nella stessa squadra, no?

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    pierfrancesco majorinobeppe salalockdown milano






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Trieste, repressa la protesta pacifica: l'immagine del golpe globale
    Attenzione: Fisco sospeso solo a metà
    LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
    Di Ernesto Vergani


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.