A- A+
Milano

Caro affitti, Sala vs Valditara: "Se si è ministri per fedeltà al capo..."

"Non ho fatto tutta la vita in politica, conosco altri mondi e un po' me ne vanto anche. Normalmente in altri mondi servono delle credenziali per trovare un impiego, in politica spesso non è così. Spesso basta avere la fedeltà al partito, o meglio al capo, e fai carriera. Questi sono i risultati. Noi abbiamo ministri del genere. E' grave che il ministro dell'Istruzione non capisca i ragazzi, non si pone neanche il problema di un dialogo con loro": così il sindaco Giuseppe Sala, intervenendo a Forrest, su Radio1 è tornato sulla polemica per le parole del ministro dell'Istruzione, il leghista Giuseppe Valditara, che ha parlato del caro-affitti e delle proteste degli studenti come di problema legato alle città governate dal centrosinistra. "Fai il ministro dell'Istruzione e dimostri così poca capacità di analisi? - ha proseguito Sala - Io a Milano non mi permetto di schernire gli altri perché ho una responsabilità e lui perché non ce l'ha? Cominci a dividere il Paese dal giorno uno?".

Caro affitti, Sala incontra i rettori e poi va in assemblea in Statale

"E' chiaro che l'intervento del Governo sarebbe importantissimo ma non possiamo aspettare, visto che il problema c'è. Milano è la punta dell'iceberg ma c'è un problema ovunque" ha aggiunto Sala anticipando che "siccome non pensiamo di avere la scienza infusa, oggi pomeriggio abbiamo l'incontro con i rettori e i rappresentanti degli studenti e io stasera dopo cena ho un'assemblea, come si chiamavano una volta, alla Statale, presente anche il rettore, per incontrarmi con gli studenti e spiegare quello che stiamo facendo".

Caro affitti, Milano contro il "fenomeno Airbnb"

Parlando degli interventi sui quali è al lavoro l'amministrazione, il sindaco ha poi ricordato che "stiamo lavorando per portare avanti nuovi studentati" e che l'amministrazione si batte "contro il 'fenomeno Airbnb'". "Non tanto se hai una seconda casa e l'affitti, ma se ne ha 10-20 e le togli dal mercato immobiliare non va bene", ha detto. "Qualche forma di contrasto bisogna trovarla". "E poi - ha concluso - lavoriamo per favorire il social housing, per almeno il 30%, nei nuovi progetti abitativi" cioè "nuove residenze miste con una parte di edilizia convenzionata in accordo con il Comune".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
caro affittimilanosalastudentiuniversitàvalditara







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.