A- A+
Milano
Caso Genovese: pm chiede processo per due casi di violenza
Alberto Genovese

Caso Genovese: pm chiede processo per due casi di violenza

La procura di Milano ha chiesto il rinvio a giudizio per Alberto Genovese, accusato di due casi di presunta violenza sessuale, che il 44enne avrebbe commesso a Milano (10-11 ottobre 2020) e Ibiza (10 luglio 2020), ai danni di due ragazze stordite con mix di droghe. L'istanza, firmata dall'aggiunto Letizia Mannella e dai pm Rosaria Stagnaro e Paolo Filippini, arriva a una settimana di distanza dall'interrogatorio a cui l'imprenditore del web si e' sottoposto dopo aver ricevuto a luglio l'avviso di chiusura delle indagini preliminari.

La richiesta di processo e' stata fatta anche per la ex fidanzata di Genovese, co-indagata per violenza sessuale di gruppo per l'episodio ai danni di una 23enne che i due avrebbero commesso a 'Villa Lolita' sull'isola delle Baleari. Genovese, difeso dai legali Luigi Isolabella e Davide Ferrari, e Borruso, difesa dall'avvocato Gianmaria Palminteri, potranno chiedere entro 15 giorni di essere ammessi al giudizio abbreviato. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    alberto genovese






    A2A
    A2A


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.