A- A+
Milano
Caso Leonardo La Russa, l'avvocato: "Subito consegnati telefono e sim"
Ignazio La Russa e Leonardo La Russa

Caso Leonardo La Russa, l'avvocato: "Subito consegnati telefono e sim"

In merito all'inchiesta portata avanti dalla procura di Milano sul figlio del presidente del Senato Leonardo La Russa, accusato di violenza sessuale dopo la denuncia di una ragazza, viene messo un punto dall'avvocato del ragazzo sulla consegna di telefonino e sim.

Telefonino e sim, la precisazione dell'avvocato di Leonardo

L'avvocato del giovane Adriano Bazzoni, a tal proposito, ha fatto sapere con una nota di poter "tranquillamente confermare che Leonardo La Russa alla richiesta di esibire e consegnare il cellulare, benchè detenuto in quel momento dalla mamma, si è attivato per poterlo consegnare immediatamente alla mia presenza. Ha consegnato contemporaneamente sia il cellulare che la SIM in esso contenuta. Di sicuro - ha aggiunto - la collaborazione del ragazzo e della famiglia è stata totale ed esplicitamente apprezzata. È scelta dei pm in questo come in ogni altro caso invece decidere cosa acquisire".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
la russa

Clicca Qui






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.