A- A+
Milano
Cisl: "Positivo interesse di Fs per il trasporto pubblico locale"

IMPRESE-LAVORO.COM - Milano - “Non va lasciato cadere l’interesse delle Ferrovie dello Stato per il trasporto pubblico locale”. A dirlo è Danilo Galvagni, segretario della Cisl milanese, dopo le dichiarazioni dell’Ad di Fs Mazzoncini. “E non è una questione di quote societarie ma di qualità della mobilità, a partire dalle grandi aree urbane, dalle città metropolitane come Milano. Occorre davvero superare i tanti piccoli egoismi aziendali e guardare in faccia l’interesse di chi viaggia e lavora: pendolari, studenti e cittadini. Senza contare che le regole europee che impongono gare aperte, rischiano di consegnare parti rilevanti dei servizi pubblici a gruppi industriali degli altri paesi. Le Ferrovie dello Stato mostrano interesse per la metropolitana (M5) di Milano e questo è positivo. Hanno proposto alla Regione Lombardia di gestire in prima persona le ferrovie regionali (Trenord) da sempre una “incompiuta” a causa dei forti investimenti necessari a far decollare il servizio. Ora però è necessario passare dalle parole in libertà ai fatti, ad un confronto schietto che metta al primo posto lo sviluppo e il futuro della città metropolitana di Milano. Con una rete di servizi di livello europeo, appunto. E i lavoratori delle utilities dei trasporti devono dire la loro e partecipare attivamente ad un processo che può far bene allo sviluppo del nostro territorio”, conclude Galvagni.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cisldanilo galvagnitrenordferrovie dello statometropolitana lilla






A2A
A2A
i blog di affari
Covid, nuovi varianti in vista: l'emergenza virale è normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Italia nazione più colpita in Europa dal traffico di identità digitale
Con Enrico Letta c’è il futuro verde del PD e dell’Italia
Mauro Buschini*


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.