A- A+
Milano

Cittadini volontari e associazioni insieme per ripulire i muri imbrattati

Sara' dedicata ad Antonio Iosa, l'ex esponente della Dc gambizzato dalle Br nel 1980 e morto alcuni giorni fa all'eta' di 86 anni, la giornata di pulizia di alcuni caseggiati delle case popolari di Milano, nel quartiere di Baggio. Il cleaning day del 28 settembre sara' solo il primo di una serie di iniziative che saranno promosse da Comune, MM, la societa' che gestisce le case popolari comunali, e il Coordinamento dei comitati milanesi nell'ambito dell'accordo siglato oggi a Palazzo Marino che prevede di ripulire dalle scritte tre complessi di case popolari delle periferie.

Nel corso della prima giornata di pulizia, in via Nikolajevka, i volontari puliranno i muri dei caseggiati da graffiti. "Puliremo oltre 2 mila metri quadrati di superficie, con oltre 100 volontari - ha detto Fabiola Minoletti, portavoce dei Comitati -. Dedichiamo questo cleaning day ad Antonio Iosa che e' da poco mancato, perche' si e' battuto molto per far rinascere le nostre periferie". Le vernici e il materiale per 40 volontari saranno messi a disposizione da MM. Questo accordo "migliorera' la qualita' della vita di molti cittadini - ha detto l'assessore alla Partecipazione, Lorenzo Lipparini -, si sono moltiplicate in questi mesi le realta' che ci chiedono di potersi prendere cura dei beni pubblici, dai giardini, alle piazze, agli immobili".

Commenti
    Tags:
    cittadini volontariassociazioniripuliremuri imbrattati







    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Coordinatore genitoriale, tribunale lo impone: chi è? Posso rifiutarmi?
    di Michela Carlo
    Green Pass, prove generali della società del controllo biopolitico totalitario
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Le radici dell’Architettura
    di Mariangela Turchiarulo


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.