A- A+
Milano
Commercio, da lunedì 25 maggio riaprono tutti i mercati a Milano

Commercio, da lunedì 25 maggio riaprono tutti i mercati a Milano

Prosegue e si amplia il piano di riapertura graduale dei mercati scoperti della città predisposto dal Comune Milano in collaborazione con le Associazioni di categoria. Firmato questo pomeriggio dal Sindaco, Giuseppe Sala, il provvedimento che da domani, giovedì 21 maggio, consente l’ampliamento dei mercati anche agli operatori non alimentari. Sabato 23 saranno 9 i mercati a disposizione dei cittadini: a Papiniano, Benedetto Marcello, Fauché, Tabacchi, Falck e Ciccotti si aggiungeranno anche Osoppo, Garigliano/Lagosta e Aristotele/Martesana.Da lunedì 25 maggio riprenderanno le attività tutti i 94 mercati settimanali secondo la composizione e il calendario ordinario.“In questi giorni come Amministrazione abbiamo lavorato alacremente mettendo in campo uno sforzo organizzativo imponente per arrivare, lunedì prossimo, alla completa apertura di tutti i mercati scoperti cittadini, nella piena sicurezza del servizio per cittadini e operatori ambulanti - lo dichiara l’assessore alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive e Commercio Cristina Tajani -. La regola del contingentamento a carico dei Comuni, stabilita dall'ordinanza della Regione Lombardia, non è sostenibile nel lungo periodo e speriamo che possa decadere nelle prossime settimane. Chiediamo anche ai cittadini e agli ambulanti di contribuire allo svolgimento sereno delle attività di mercato con comportamenti consapevoli e corretti, al fine di evitare assembramenti".

"L'accordo che abbiamo raggiunto con il Comune fissa un punto molto importante e fortemente atteso dai tanti ambulanti che non lavorano ormai da troppo tempo: la ripartenza di tutti i mercati settimanali scoperti milanesi. Questa settimana l'attività si allarga al non alimentare nei mercati in programma e da lunedì riprenderà l'attività dei 94 mercati di Milano secondo le consuete scadenze: 2.600 aziende ferme ritorneranno ad operare - sottolinea Giacomo Errico, presidente di Apeca, l'Associazione ambulanti di Confcommercio Milano - I criteri di ripresa garantiranno la piena sicurezza per cittadini e operatori con il contingentamento degli ingressi e l'attiva collaborazione dei nostri associati". 

A tutela della salute di clienti e operatori nel provvedimento viene confermata la delimitazione delle sedi mercatali che rimarranno recintate e presenteranno varchi obbligatori di accesso e uscita al fine di limitare l’incrocio delle persone. I varchi saranno presidiati da personale appositamente dedicato che regolerà l’afflusso dei cittadini prima dell’ingresso nell’area di mercato. Ciascun operatore commerciale dovrà obbligatoriamente usare mascherina e guanti. I banchi di vendita saranno posti con un distanza minima di 1 metro. L’accesso del pubblico sarà consentito solo indossando guanti a mascherine.Nell’ottica di collaborazione tra Amministrazione e Associazioni di categoria per i nuovi assetti dei mercati durante la 'fase 2' dell’emergenza Covid, il Comune si farà carico del transennamento, della nastratura delle aree mercatali, dei servizi della Polizia Locale. Agli operatori viene chiesta una compartecipazione per le sole per spese di vigilanza.

Loading...
Commenti
    Tags:
    mercati milanoambulanti milano







    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Premio EER, digitalizzazione e diritti per donne e studenti, aiuti a imprese
    Boschiero Cinzia
    Riapre Torre Branca al Parco Sempione. Il più bel panorama di Milano
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Genitori che litigano (e si spintonano): quali conseguenze sui figli?
    di Maria Grazia Persico


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.