A- A+
Milano
Como, scoperti 16 lavoratori in nero

Como, scoperti 16 lavoratori in nero

Le Fiamme Gialle di Como, nei giorni scorsi, hanno scoperto 16 lavoratori impiegati in “nero”. I Finanzieri del Gruppo Como hanno sottoposto a controllo quattro ambulanti che svolgevano la loro attività commerciale tra i comuni di Como e Cernobbio (Co).

7 lavoratori in “nero” (5 italiani e 2 egiziani) sono stati scoperti in ulteriori tre accessi ispettivi svolti presso attività di ristorazione

Nel corso degli interventi ispettivi sono stati individuati 7 lavoratori in “nero” di nazionalità italiana, mentre altri 7 lavoratori in “nero” (5 italiani e 2 egiziani) sono stati scoperti in ulteriori tre accessi ispettivi svolti presso attività di ristorazione. I controlli sono continuati, in sinergia con i militari della Compagnia di Olgiate Comasco, anche nel resto della provincia comasca. Nei comuni di Olgiate Comasco (Co) e Villa Guardia (Co) in un salone di bellezza e in un’attività di ristorazione, è stato rilevato e sanzionato rispettivamente l’impiego in “nero” di 1 lavoratrice di nazionalità cinese e di 1 lavoratrice di nazionalità italiana.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
comolavoratorilombardianero







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.