A- A+
Milano

Con una fortissima maggioranza dell'89,54% l'assemblea dell'Unione industriali di Monza e della Brianza ha approvato questa mattina la fusione con l'Assolombarda, che a sua volta celebrera' il 15 giugno prossimo la propria assemblea per l'atto simmetrico. E' la piu' importante tra le fusioni di cui si sta discutendo in senso alle associazioni territoriali che aderiscono a Confindustria per dar seguito alla riforma Pesenti, approvata allo scopo di semplificare la struttura associativa e ridurre il numero delle singole entita'. La fusione e' stata fortemente voluta dal presidente di Monza Andrea dell'Orto d'intesa con quello di Assolombarda, Gianfelice Rocca. Il nome della nuova associazione unificata sara' Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza. Le 960 aziende brianzole con 45mila addetti e una forte presenza nel manifatturiero si sommeranno alle 4.780 di Assolombarda, che hanno 280mila addetti.

Tags:
confindustria monza e brianzaassolombardagianfelice roccaandrea dell''orto






A2A
A2A
i blog di affari
Il federalismo per salvare la democrazia italiana
Di Ernesto Vergani
AIUTI PER I VOLONTARI, AUDIT ENERGIA, DONATORI SANGUE, INCENDI
Boschiero Cinzia
PENSIONI INTEGRATIVE EUROPEE, WELFARE, FONDI PER SCUOLA E MIGRANTI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.