A- A+
Milano
Consiglio comunale Milano, dati sulle presenze: Gelmini e Parisi maglie nere

Consiglio comunale Milano, dati sulle presenze: Gelmini e Parisi maglie nere

Presenze dei consiglieri a Palazzo Marino, sono tre gli stakanovisti delle sedute e sono tutti del Pd: Roberta Osculati, Carlo Monguzzi e Alessandro Giungi, che hanno finora collezionato il cento per cento di gettoni di presenza. Lo riporta Repubblica, che ha analizzato i numeri pubblicati dal Comune stesso sul portale degli Open data. Altri consiglieri si fanno vedere con molta meno assiduità. In particolare Mariastella Gelmini e Stefano Parisi, che dall'inizio del mandato a oggi hanno votato provvedimenti in aula rispettivamente 138 volte su 1.997 votazioni (il 6,91%) e 124 volte (6,21%). Non si vede spessissimo nemmeno il sindaco Beppe Sala: 97 presenze su 209 sedute (il 46,41%) e solo il 13,92% di votazioni.

Balza all'occhio anche la discrepanza tra presenze in aula e presenze alle votazioni: segnale che molti rispondono presente alla chiamata della segreteria ma non risultano al proprio posto per buona parte delle sedute.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    consiglio comunale milanopresenze consiglio comunalemariastella gelministefano parisibeppe sala






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Italia 2^ in UE per abbandono universitario
    Massimo De Donno
    Super Green Pass, boom di disdette: la distruzione di economia e lavoro
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    ETICA E GIORNALISMO, AIUTI EUROPEI PER REGIONI E CULTURA
    Boschiero Cinzia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.