A- A+
Milano
Consiglio Lombardia costa 2,42 euro a cittadino, cifra più bassa in Italia
Regione Lombardia

Consiglio Lombardia costa 2,42 euro a cittadino, cifra più bassa in Italia

Con 55 voti a favore, sette contrari e un astenuto, questa mattina l’aula lombarda ha approvato il Bilancio di previsione finanziario per gli anni 2020-2021-2022 per il funzionamento del consiglio regionale. Il documento (relatrice la vicepresidente del Consiglio regionale in quota Lega Francesca Brianza), conferma che l'assemblea costa sempre meno ai cittadini senza tagliare i servizi. “Come da indirizzo dell’Ufficio di Presidenza, che ha approvato all’unanimità questo provvedimento lo scorso 28 ottobre – ha sottolineato Brianza - sono molte le attività in divenire che vedranno il Pirelli nella sua centralità e nella sua importanza, sempre più aperto, sempre più disponibile, sempre più trasparente nei confronti della gente e delle associazioni, sempre più disposto a rispondere alle istanze che arrivano dall’esterno e che qui devono e possono trovare accoglimento. Per il 2020, tra le numerose iniziative in programma, si terranno molti eventi celebrativi dei cinquant’anni di Regione Lombardia e dei sessant’anni del Palazzo Pirelli”.

Vorrei sottolineare – ha messo in evidenza Brianza nella sua relazione - l’impegno che il Consiglio regionale ha preso e continua a sostenere nei confronti dei giovani con l’obiettivo di avvicinarli sempre di più all’Istituzione. Infatti attualmente oltre trenta tirocinanti stanno svolgendo tirocini curriculari ed extracurriculari presso la nostra sede di Milano e presso la sede di Bruxelles”. 

La vicepresidente, oltre ad aver garantito che “nel corso della gestione, si procederà a un costante monitoraggio della spesa all’atto dell’assunzione degli impegni per garantire il rispetto di tutti i vincoli di finanza pubblica”, ha ricordato “che sullo schema di bilancio in esame è stato acquisito il parere favorevole del Collegio dei revisori dei conti espresso l’11 novembre 2019, che ha sancito la coerenza interna ed esterna, la congruità e l’attendibilità delle previsioni di bilancio”. Da parte sua l'altro vicepresidente, Carlo Borghetti, ha sottolineato: “I numeri di questo bilancio, oltre a confermare lo sforzo del Consiglio verso il contenimento delle spese, senza riduzione delle funzioni, ci rendono consapevoli della molteplicità e della varietà delle iniziative promosse. Due le finalità che perseguiamo: dare un supporto adeguato alle strutture e sostenere le attività rivolte a studenti e cittadini, come il programma per le scuole, i concerti musicali, gli eventi legati al Palazzo aperto”. Borghetti ha, inoltre, ricordato gli sforzi che porteranno Palazzo Pirelli a essere nel 2020 plastic free, “pur confermando una spesa pro capite di 2,42 euro a residente, la più bassa in tutta Italia”.    Il presidente della commissione consiliare Bilancio, Marco Alparone (FI), ha commentato il provvedimento ricordando che “l’impronta del Consiglio va nella direzione di un rapporto aperto e trasparente verso i  cittadini. Anche l’estensione della riduzione dei vitalizi ai consiglieri delle passate legislature va nel senso di un comune sforzo per il bene comune”. 

Commenti
    Tags:
    consiglio regionaleconsiglio lombardiacosto consiglio regionale
    Loading...

    Regione Lombardia Video News








    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Anche se l'inflazione cresce, è ancora troppo presto per preoccuparsene
    Di Alessandro Parravicini
    Draghi: svolta radicale nella lotta al Covid-19, ma restano domande irrisolte
    Massimo Puricelli
    Ascolti tv, Signorini fa tremare il commissario Ricciardi
    Francesco Fredella


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.