A- A+
Milano
Corona, sciopero della fame e della sete in psichiatria
Fabrizio Corona

Corona, sciopero della fame e della sete in psichiatria

"L'avvocato Cristina Morrone e' appena andata all'ospedale Niguarda di Milano, nel reparto di psichiatria 2. Ci ha riferito che Fabrizio sta facendo lo sciopero della fame e della sete e che lo continuera' fino a quando non gli verra' data la possibilita' di parlare con la dottoressa Giovanna Di Rosa, presidente del Tribunale di Sorveglianza". Lo si legge sul profilo Instagram dell'ex re dei paparazzi Fabrizio Corona, per il quale ieri e' stato deciso dai giudici di sorveglianza che debba tornare in carcere.

Nel frattempo, come comunicato sui social dall'avvocato Ivano Chiesa, che fa parte del pool che lo segue, e' stata lanciata una petizione per liberarlo: "Fatelo in tanti, Fabrizio ne ha bisogno", e' l'appello dl legale. Corona resta ricoverato al reparto psichiatrico dell'ospedale maggiore di Milano dopo il gesto di autolesionismo compiuto ieri quando la polizia e' andata a prelevarlo a casa per portarlo in carcere: si e' procurato tagli alle braccia, ha inveito contro gli agenti, e ha infine anche sfondato il vetro dell'ambulanza che era andata a soccorrerlo.

Commenti
    Tags:
    fabrizio coronasciopero della famepsichiatria
    Loading...










    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Covid, ora fase 2 e si riapre: poi richiuderanno accusando 'i sudditi'
    Separazione consensuale dalla moglie: le rate del mutuo oneri deducibili?
    di Francesca Albi*
    Ing. Carmine Biello. La generazione elettrica e la transizione


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.