A- A+
Milano
Coronavirus: cura plasma Mantova e Pavia, completata raccolta dati
(fonte Lapresse)

Coronavirus: cura plasma Mantova e Pavia, completata raccolta dati

Sara' pubblicata su una prestigiosa rivista internazionale la ricerca sulla cura del Covid-19 con il plasma iperimmune delle persone guarite. Lo annunciano le due istituzioni che stanno portando avanti la sperimentazione, l'ospedale Carlo Poma di Mantova e il Policlinico San Matteo di Pavia. La raccolta e l'analisi dei dati e' stata completata e il lavoro sara' valutato da una commissione che, secondo la prassi, operera' in silenzio, autonomia e anonimato per fornire un responso. Quando l'iter sara' compiuto i dati potranno essere diffusi. Nel frattempo a Mantova continua la raccolta del plasma, attraverso le donazioni da pazienti guariti. 

"I ricercatori dell'Asst di Mantova e i colleghi del Policlinico San Matteo di Pavia hanno completato la raccolta e l'analisi dei dati nell'ambito della sperimentazione sul plasma" iperimmune contro Covid-19 "e stanno predisponendo un articolo scientifico che verrà presentato per la pubblicazione a una prestigiosa rivista internazionale". Lo comunica la direzione strategica dell'azienda socio sanitaria territoriale mantovana, annunciando riserbo sui risultati fino all'uscita del paper. "Il lavoro - spiegano dall'ospedale - sarà valutato da una commissione di referees che, secondo la prassi, opereranno in silenzio, autonomia e anonimato per fornire il loro responso. Confidando in una valutazione positiva, il gruppo di professionisti di Asst impegnato nello studio ritiene di rispettare questo iter e attendere il momento in cui tutto sarà compiuto per diffondere i risultati della ricerca a coloro che sono interessati e per eventuali interventi richiesti da testate giornalistiche e trasmissioni televisive. Si conferma lo spirito di stretta collaborazione fra tutti gli specialisti del team che lavorano a questo importante studio, con il pieno sostegno e riconoscimento della direzione strategica, orgogliosa di un'attività così significativa, messa in campo per contrastare l'emergenza coronavirus". 

L'Asst di Mantova ringrazia "tutti gli operatori che a vari livelli - sanitario, tecnico, amministrativo - si stanno prodigando con dedizione e impegno straordinari per dare corso a questo progetto, che rappresenta una speranza per i malati di Covid". L'azienda sta "continuando la raccolta del plasma attraverso le generose donazioni da pazienti guariti", e ribadisce "la volontà di aderire a ulteriori ricerche e iniziative di rilievo già in corso di progettazione, che saranno divulgate a tempo debito"

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    coronavirusplasmaplasma coronavirus






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
    di Avv. Francesca Albi*
    Il banco vuoto
    Pierdamiano Mazza
    Certificazione verde e MOG231
    di Guido Sola


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.